Trucco infallibile per un albero di Natale perfetto: se fai così, sembrerà uscito da un film

trucco aprire albero natale finto

il trucco per montare un albero di Natale da film - designmag.it

C’è un sistema preciso per aprire i rami dell’albero di Natale finto: facendolo nella maniera il risultato sarà incredibile!

Sono sempre di più le famiglie che optano per l’acquisto di un albero di Natale finto e i vantaggi sono innegabili: innanzitutto si tagliano meno alberi, limitando la deforestazione e causando un minore impatto ambientale.

In secondo luogo gli alberi finti portano meno allergie, poiché non accumulano resine e pollini che, in ambienti chiusi provocano la cosiddetta Sindrome da Albero di Natale, cioè terribili attacchi allergici. Infine, l’albero finto è più economico sul lungo periodo e a livello logistico è sicuramente molto più comodo tirar fuori un albero da una scatola di cartone piuttosto che andare ogni anno alla ricerca di un albero da acquistare e trasportare fino a casa.

Per tutti questi motivi gli alberi finti sono diventati un must delle nostre feste ma spesso li apriamo e li addobbiamo nella maniera sbagliata!

Il segreto per montare un albero di Natale davvero perfetto

Dopo aver estratto l’albero dalla sua scatola e aver accuratamente montato il tronco, arriva il momento di aprire i singoli rami, quindi di fissarli al tronco in un preciso ordine di misura. Ovviamente questa non è la parte più delicata, anche perché la procedura di solito è attentamente schematizzata e guidata attraverso le istruzioni di montaggio.

aprire albero natale finto

Un vero abete ha i rami aperti in un modo preciso – designmag.it

Quello che le istruzioni non dicono è che c’è un metodo preciso per aprire i singoli rami prima di agganciarli al tronco. Di solito infatti si commette un errore molto banale che rovina l’aspetto generale dell’albero facendolo sembrare “molto finto”. L’errore in questione consiste nel sollevare tutti i rametti che compongono un singolo ramo, allargandoli in tutte le direzioni, quindi dalla parte superiore sia dalla parte inferiore del ramo.

Per ottenere un effetto davvero naturale invece è necessario lasciare chiusi i rametti della parte inferiore di ogni singolo ramo e aprire verso l’alto soltanto i rami della parte superiore. In questo modo si replicherà l’andamento dei veri rami di abete e l’effetto sarà molto più naturale.

Per dare un ultimo tocco si dovrà sollevare delicatamente verso l’alto la parte finale dei rametti più vicini alla punta del ramo, in maniera che risulti quasi verticali. Questo conferirà a ogni ramo un movimento unico e molto naturale, inoltre renderà più semplice appendere gli addobbi senza il pericolo che cadano.

avatar autore

Parole di Olga Luce