Togliere la vernice dai mobili: Con questo prodotto sarà semplicissimo

Se ci sono in casa dei mobili vecchi buttarli potrebbe essere un grave errore. Con questo prodotto tornano come nuovi.

Nelle case si possono trovare mobili antichi che molte volte stonano con l’ambiente di casa, e si decide di darli via perché vecchi e obsoleti, ma per molti c’é la possibilità di riacquistare valore eseguendo dei trattamenti tipo la sverniciatura. Infatti la vernice si può scrostare, screpolare o semplicemente usurare nel tempo.

Quando ciò accade, è essenziale rimuoverla, prima di applicarne una nuova o si decida di mantenere l’aspetto naturale del legno. La buona notizia è che rimuovere la vernice dai mobili può essere un compito più semplice di quanto si pensi, soprattutto se si ha il prodotto giusto a disposizione.

Il prodotto giusto per rimuovere la vernice in maniera corretta

Esistono diversi modi per eliminare la vernice ma uno dei rimedi più efficaci e sicuri è l’uso dei cristalli di soda. Questi cristalli sono noti per la loro capacità di sciogliere grassi e oli, ed oltre a svolgere un ruolo essenziale nella pulizia generale, hanno una grossa efficacia nella rimozione della vernice.

Una delle principali ragioni per cui viene usato questo prodotto è la sua sicurezza. A differenza della soda caustica, i cristalli di soda non sono tossici quando si utilizzano, ciò significa che si possono usare senza il rischio di esposizione a sostanze chimiche pericolose.

verniciare un mobile usando prodotti specifici
Verniciare mobile (designmag.it)

I cristalli di soda si sono dimostrati perfetti nella rimozione delle vernici, siano essi mobili in legno, porte o metalli. Si può definire un prodotto economico, facilmente reperibile presso la maggior parte dei negozi di ferramenta, questo li rende una scelta conveniente per chiunque desideri lavorare su progetti di restauro senza spendere una fortuna.

Come usare i cristalli di soda per rimuovere la vernice

Materiali necessari: Cristalli di soda, acqua calda, guanti protettivi, occhiali protettivi, spazzola o spatola di plastica, stracci o spugne
Procedura:
° Indossare i guanti e gli occhiali protettivi per proteggere la pelle e i gli occhi.

° Preparare una soluzione mescolando circa 4 cucchiai di cristalli di soda in un litro d’acqua calda, e assicurarsi che i cristalli siano completamente disciolti.

° Applicare la soluzione sulla vernice da rimuovere, utilizzando una spugna o uno straccio.

° Lasciare agire per circa 30 minuti. Questo darà il tempo di ammorbidire la vernice.

Utilizzare una spazzola o spatola di plastica per rimuovere delicatamente la vernice ammorbidita. Ripetere il processo se necessario fino a rimuovere completamente la vernice, alla fine, sciacquare la superficie con acqua pulita per rimuovere eventuali residui.

Impostazioni privacy