Tavoli a scomparsa, la soluzione salvaspazio per la tua casa

Ideale per tutte le case che dispongono di molto spazio, i tavolini a scomparsa sono arredi insostituibili ed estremamente funzionali. Proposti in tantissimi materiali, formati e dimensioni, soddisfano qualsiasi esigenze per stile e design. Scopriamo le ultime tendenze

tavoli a scomparsa

Avere in casa mobili da sfruttare in svariate situazioni nonostante si disponga di spazi ridotti è importante. E’ il caso dei tavoli a scomparsa, una tendenza che piace tanto anche a chi di spazio ne ha in abbondanza, e non rinuncia a circondarsi di arredi innovativi e funzionali.

I modelli spaziano dai ripiani in legno, ottimi per sostituire il classico tavolo da cucina, fissati ad una parete o all’interno di uno sportello. I ripiani vanno estratti o aperti per solo quando servono e si trasformano in comodi tavoli attorno ai quali possono sedersi anche più persone comodamente.
Un esempio è il tavolo richiudibile a muro di Slide, con piano in legno o laccato e gambe a cavalletto in metallo, ottimo in un monolocale moderno per arredare con eleganza una piccola zona giorno.

Nuove tendenze di tavoli a scomparsa


Invece, per chi ha bisogno di un tavolo da sfruttare anche per altri scopi, ecco il Tavolo Pranzo Scrivania con Libreria di Bakaji. Richiudibile e allungabile, questo tavolo a scomparsa bianco di altissima qualità è perfetto per chi non ha molto spazio in casa ma desidera stare comodo per mangiare o lavorare.
Le innovazioni non hanno limiti e anche nel tavolo a scomparsa il design diventa indispensabile per circondarsi di arredi smart e funzionali. Rispecchia questi principi il tavolo a scomparsa a muro Vegard, realizzato in nobilitato di colore bianco con struttura alluminio.
Aperto ha una profondità di 70 o 140 cm e chiuso occupa solo 10 cm di spazio in profondità, quindi potete utilizzarlo come scrivania per i compiti nella camera dei ragazzi oppure per invitare ospiti a cena.

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.