Tappeti Lago: sorprese per un design particolare

Durante la settimana del Salone del Mobile Di Milano, tra le tante sorprese, c' era anche Daniele Lago che per la prima volta si è cimentato anche nel design di un tappeto del tutto particolare

Durante la settimana del Salone del Mobile Di Milano, tra le tante sorprese, c’ era anche Daniele Lago che per la prima volta si è cimentato anche nel design di un tappeto del tutto particolare. Al Salone è stata presentata la Rug Collection, composta di due i tappeti nati dalla mente del designer di punta dell’azienda e che si chiamano Slide Rug e 36e8 Rug. Una novità in fatto di tappeti perchè si tratta di elementi modulari che si possono comporre a piacimento, secondo il gusto e/o il bisogno dell’utente.

Slide Rug è un tappeto il cui concept basilare è un tessuto in forma di rettangolo tagliato in due da una diagonale che genera due trapezi rettangoli, poi, combinabili fra loro. si ottengono moltissime configurazioni. I trapezi sono attaccati fra loro da un sistema a velcro che rende molto semplice cambiare disegno. In sostanza anche il tappeto diventa modulare, adattabile a tutti gli ambienti della casa.
 
La modularità è il concetto che sta alla base anche del modello 36e8 Rug, un tappeto che, seguendo il concept di Slide Rig, prende spunto dai moduli dei numeri 36 e 8.

Parole di Sergio Romeo