Sembra un semplice armadio, ma non lo è: la soluzione geniale per dividere gli ambienti di casa

A volte sembra impossibile trovare la soluzione giusta, eppure basterebbe un po’ di fantasia e un armadio geniale.

Una casa può avere milioni di soluzioni geniali per poter risultare perfetta davvero, un armadio può davvero essere la ciliegina sulla torta. Quando si tratta di dover scegliere la mobilia, spesso si lascia ingannare da soluzioni convenienti, bensì poco pratiche. Avere la possibilità di prendere letto e armadio insieme a comodini con un’offerta strabiliante fa gola a tutti. Delle volte, però, non si bada alla comodità e si rischia davvero di non sfruttare al meglio le possibilità e le potenzialità dei propri ambienti.

Una armadio che nasconde una porta: ecco come dividere gli ambienti in maniera intelligente

Non solo in camera da letto, bensì per lo sgabuzzino o per la cabina armadio. Insomma, una soluzione geniale che potrebbe rendere più bella la casa, nascondendo un ambiente che si vuole mantenere privato.

armadio particolare che funge da porta
Sembra un semplice armadio, ma non lo è: la soluzione geniale per dividere gli ambienti di casa (designmag.it)

Tutti i mobili hanno la possibilità di nascondere sul retro un ambiente. Partendo dalla cucina, sarebbe possibili dividere proprio il piano cottura e i mobili ripostiglio dalla lavanderia o dispensa. Basterà progettare un un’anta dei mobili della cucina come fosse una porta. Agli occhi risulterà un mobile, mentre in realtà si tratterebbe di una porta conducente a quella che può essere una dispensa sul retro, un piccolo angolo cottura da riservare a fritture o altro oppure una lavanderia. Sì, sfruttando gli attacchi idraulici della cucina, possibile progettare sul retro un luogo dove poter non solo stirare, ma destinare lavatrice, lavanderia e lavatoio. Un angolo non accessibile agli ospiti, ma assolutamente funzionale.

In camera da letto, stesso discorso con un armadio con un’anta- porta che cela un bagno privato incredibile, magari con tanto di sauna e vasca free standing. Non solo, perché non creare un piccolo posto dove potersi rilassare attraverso la lettura di un bel libro, una poltrona, una piccola libreria e tante candele? La possibilità è quella di non dover rinunciare ad una parte della parete per una porta, bensì sfruttare, per ricreare quest’ultima, una parte dell’armadio che non fungerà, quindi da contenitore, ma da passaggio segreto.

Tutto sta nel progettare bene gli spazi e capire come e dove voler destinare una parte della mobilia che funga da collegamento con un’atra stanza o lato della casa. Magari, lo stesso armadio a muro del corridoio nasconde un passaggio che conduce direttamente in garage, cantina o giardino.

Impostazioni privacy