Se vuoi un piano cottura splendente (e senza graffi) questo è l'unico metodo che fa al caso tuo

pulire piano cottura

Un trucco per pulire il piano cottura senza lasciare graffi Designmag.it

Un rimedio efficace e super economico per eliminare il grasso ostinato sul piano cottura. Ecco di cosa si tratta!

Prendersi cura di un piano cottura non è poi così semplice, se non usi prodotti idonei alla pulizia e materiali non adatti, nel giro di poco potrebbe rovinarsi e addirittura graffiarsi.

Ecco perché è fondamentale conoscere i migliori trucchi su come mantenere un piano cottura splendente e senza graffi. Esiste un rimedio semplice ed economico per poter mantenere il piano cottura splendente senza aloni utilizzando un semplice prodotto facilmente reperibile in tutti i negozi casalinghi o nei supermercati.

Come pulire il piano cottura con un semplice ed economico rimedio

Sporcare il piano cottura, per chi lo utilizza tutti i giorni, è molto facile: basta un solo schizzo e il piano cottura è subito da pulire, gli schizzi di grasso o di olio potrebbero essere poi difficili da togliere. Quindi, il primo consiglio che ci sentiamo di darti è quello di non procrastinare per troppo tempo la pulizia del piano, anzi ti suggeriamo di pulirlo non appena hai finito di cucinare.

sapone giallo per pulire piano cottura

Per pulire il piano cottura usa il sapone giallo Designmag.it

Come accennato inizialmente, esiste un rimedio efficace e anche molto economico da poter utilizzare in caso di grasso ostinato. Stiamo parlando del sapone giallo, un prodotto che può tornare utile per tantissime altre occasioni. Ecco perché dovresti averne sempre uno in casa, potrebbe tornarti molto utile per mantenere la tua cucina, così come la tua casa, completamente pulita.

Come utilizzare il sapone giallo in cucina? Prendi una bacinella e riempila di acqua calda senza esagerare. Unisci un po’ di sapone, magari puoi staccarne un piccolo pezzo, e lascia che si sciolga del tutto una volta immerso nell’acqua.

A questo punto puoi prendere una spugna morbida anti graffi e bagnarla con la soluzione ottenuta. Passala sul piano cottura e lascia agire per qualche minuto prima di ripulire. Per un grasso ostinato difficile da togliere, passa la spugnetta più e più volte. Risciacqua con un panno morbido inumidito, poi ricorda sempre di asciugare il piano cottura per evitare la presenza di aloni.

Il sapone giallo è molto economico e può essere utilizzato su diverse superfici e in varie occasioni. Ad esempio, puoi utilizzarlo per il bucato, per la pulizia del bagno, per i pavimenti e addirittura per le piante. Insomma, una volta comprato non ne potrai più fare a meno, provare per credere!

avatar autore