Se vuoi sentirti più sicuro in casa, non rinunciare a queste inferriate: sono le migliori

Rendere l’abitazione sicura è una delle priorità di tutte le famiglie: per farlo è necessario non sbagliare l’acquisto. Ecco una guida infallibile. 

I furti nelle abitazioni continuano sempre a crescere. Questo aumenta l’importanza della sicurezza domestica: ecco che diventa sempre più importane creare dei sistemi di sicurezza capaci di proteggere i nostri cari e i nostri beni.
L’articolo affronta le diverse possibilità in campo sul piano delle inferriate, uno dei sistemi più sicuri che possono farci dormire sonni tranquilli soprattutto quando siamo lontani da casa.

Le inferriate sono disponibili di diversa fattura, ognuna con alcune caratteristiche dettagliate.

  • Inferriate a Scomparsa: queste possono essere nascoste all’interno delle pareti, dando una vista non ostruita quando non vengono utilizzate. Sono adatte per porte e porte-finestre, ma hanno bisogno di uno spazio apposito per essere collocate, che va ideato durante la costruzione della casa.
  • Inferriate Apribili: in questa categoria fanno parte vari modelli con metodi di apertura diversi, come ante a battente, a soffietto, e a libro. Esse danno una maggiore flessibilità, permettendo una facile entrata alle finestre per pulizia o manutenzione.
  • Inferriate Fisse: queste inferriate non sono mobile e sono adatte per finestre dove l’aspetto estetico non è di primaria importanza, ma la sicurezza rimane una priorità.

Le inferriate sono suddivise a seconda della loro resistenza ai possibili attacchi da parte dei ladri, con classi che vanno dal 1 al 6.  Classe 1: minimamente sicure. Classe 2: resistenti a ladri non professionisti. Classe 3: proteggono da tentativi di effrazione più sofisticati. Classe 4: resistenti anche a strumenti più pesanti come accette e trapani. Classi 5 e 6: offrono la massima sicurezza, ideali per banche o istituzioni.

Quanto costano le inferriate?

I prezzi cambiano in base ad alcuni fattori, tra cui il materiale, la classe di sicurezza, e il metodo di produzione. Le inferriate fisse solitamente permettono all’utente di risparmiare sui costi, a differenza di quelle apribili e dalle a scomparsa, che vengono classificate come più costose.

Inferriate: cosa c'è da sapere
Ecco una guida per capire come procedere all’acquisto migliore (designmag.it)

Inoltre, l’installazione di inferriate di sicurezza può far scattare degli incentivi fiscali in quanto è ritenuta una spesa di ristrutturazione edilizia, che si collegano a riduzioni sull’IRPEF fino al 50%.

In sostanza,  decidere di acquistare la giusta inferriata ha bisogno di diverse valutazioni a partire dal tipo, sicurezza, materiale, design e costo. Seguendo i giusti consigli, è possibile sul web ma anche in negozio  delle soluzioni che non solo garantiscano la sicurezza ma che riescono a rendere le inferriate gradevoli da un punto di vista estetico.

Impostazioni privacy