Se trovi questi sui piatti allora la tua lavastoviglie ha un guasto: tranquillo, basta un semplice gesto e tutto torna a posto

macchie piatti lavastoviglie

Lavastoviglie: se notate questi segni sui piatti e bicchieri, ecco come risolvere - designmag.it

La lavastoviglie ha un guasto? Se notate questi segni sui piatti e sui bicchieri la causa potrebbe essere un malfunzionamento.

Aiuta senza dubbio a guadagnare del tempo ogni giorno perché basta caricarla e provvede a lavare piatti, bicchieri, posate e pentole in un solo ciclo di lavaggio. E con i cicli eco si risparmia anche energia. Ma a volte può capitare che anche una lavastoviglie top di gamma abbia dei problemi di funzionamento. Come risolvere?

Chi ha la lavastoviglie potrebbe notare dei segni particolari, osservando attentamente i piatti e i bicchieri messi a lavare sui cestelli all’interno dell’elettrodomestico. Ma non bisogna allarmarsi più di tanto poiché si tratta di un problema facilmente risolvibile. Vediamo di cosa si tratta e come fare per rendere di nuovo efficiente la lavastoviglie.

Come risolvere il guasto della lavastoviglie che non lava bene

Avete messo i piatti e le posate nel cestello della lavastoviglie, avete con cura sistemato pure i bicchieri e in basso avete messo le pentole. Dopo aver selezionato il ciclo di lavaggio alla fine del tempo stabilito avete aspettato il suono acustico ed avete aperto lo sportello per prendere le stoviglie da riporre nel mobile. E avete notato che ci sono dei segni sui piatti. Non sono stati lavati bene.

Nonostante abbiate usato un detersivo super potente di una nota marca leader del settore, il risultato non è soddisfacente. In buona sostanza dovrete di sicuro lavare di nuovo le stoviglie che sono rimaste sporche. Perché accade questo, e come fare e ripristinare l’elettrodomestico guasto?

Pulire lavastoviglie guasto

Come riconoscere il guasto della lavastoviglie e risolverlo – designmag.it

La risposta è molto semplice. Se i piatti presentano ancora macchie o residui di cibo dopo un normale ciclo di lavaggio che avete impostato, potrebbe significare che gli ugelli o i filtri della lavastoviglie sono intasati o sono danneggiati.

Spesso la colpa dei piatti sporchi può essere proprio dei bracci che erogano l’acqua che si intasano a causa dello sporco o del calcare che di forma perché l’acqua è troppo dura. Per fortuna si può risolvere il guasto anche senza chiamare un tecnico, quindi potete risparmiare pure dei soldi.

Per cui, per risolvere il problema, potete fare semplicemente una cosa, cioè procedere alla pulizia accurata dei bracci irroratori dell’acqua. Ciclicamente, quando pulite il filtro dai residui di cibo e calcare, smontate anche i bracci e puliteli con un detergente apposito.

Poi risciacquate con acqua corrente, fate asciugare e rimontate il tutto. Vedrete che la vostra lavastoviglie funzionerà di nuovo alla perfezione proprio come quando l’avete appena comprata.

avatar autore

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando tra vari argomenti di cronaca e attualità, con una predilezione verso l'interior design e le ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.