Sciacqua i pomodori in questo modo: i pesticidi andranno via in un batter d’occhio

Ecco i rimedi naturali da usare per eliminare le tracce di pesticidi dai pomodori in modo facile e sicuro per la salute.

Con l’arrivo dell’estate è un vero piacere mangiare le insalate di pomodori ma, spesso, non si sa come lavare questi deliziosi ortaggi in modo corretto. Infatti, non basta sciacquarli semplicemente sotto un getto di acqua corrente, come la maggior parte delle persone è abituata a fare, perché in questo modo non si eliminano le eventuali tracce di pesticidi presenti.

Ovviamente, se adoperi i pomodori biologici per le tue ricette, il problema non si pone. Altrimenti, sarebbe bene sapere come pulire al meglio questi ortaggi se usi prodotti che vengono da agricoltura intensiva perché potrebbero essere contaminati da sostanze chimiche considerate pericolose per la salute. In questo articolo puoi scoprire quali sono i rimedi naturali che puoi usare per eliminare i pesticidi presenti sulla superficie dei pomodori.

Rimedi naturali per lavare i pomodori e togliere i residui di pesticidi

I pomodori sono tra gli ortaggi che più di altri possono presentare tracce di pesticidi dannosi per la salute. Lavarli nel modo corretto prima di portarli sulla tavola è, quindi, fondamentale. Ma come fare? Ci sono diversi metodi per rimuovere queste sostanze chimiche pericolose, come ad esempio usare degli ingredienti naturali.

come lavare i pomodori per togliere i pesticidi
Pomodori lavati dopo averli messi a mollo in acqua e bicarbonato – Designmag.it

Il più comune e facile da reperire in casa è senza dubbio il bicarbonato di sodio. Con questo prezioso ingrediente, puoi preparare una miscela con dell’acqua in una ciotola. Fai in questo modo: prendi i pomodori e lasciali in ammollo in una miscela preparata con un cucchiaio di bicarbonato e un litro di acqua. In base alla quantità di pomodori che hai da lavare, puoi usare il doppio o il triplo di queste dosi che ti abbiamo consigliato.

Dopo circa 20 minuti, prendi ogni pomodoro e strofinalo leggermente con le mani o con uno spazzolino. A questo punto, risciacqua tutti i pomodori sotto l’acqua corrente e usali come preferisci per realizzare le tue ricette. Un altro metodo molto usato per lavare i pomodori ed eliminare le tracce dei pesticidi, è quello di usare dell’aceto di mele.

Anche in questo caso, puoi versare in una ciotola dell’aceto di mele mescolato a dell’acqua. Le quantità da usare sono una parte di aceto di mele e due di acqua, quindi, ad esempio due bicchieri di aceto di mele e quattro bicchieri di acqua. Lascia in ammollo i pomodori per venti minuti e poi lavali uno per uno sotto l’acqua corrente strofinandoli leggermente con le mani.

Impostazioni privacy