Sanitari ingialliti nel tempo? Non è tutto perduto: prova questi trucchetti e torneranno a brillare

Il bagno pulito e profumato ma i tuoi sanitari presentano macchie gialle? Qui troverai alcuni consigli che possono davvero risolvere questo problema.

Spesso lo sporco incrostato o il calcare sono difficili da eliminare, nonostante la pulizia quotidiana. In commercio esistono tanti prodotti, tuttavia nonostante la loro efficacia non dovrebbe mai essere sottovalutata la presenza di alcuni elementi chimici, questi infatti possono provocare irritazioni o in ogni caso possono essere nocivi alla nostra salute e a quella dei nostri cari.

Per questo motivo, in questo articolo, potrai trovare dei consigli su come far risplendere i tuoi sanitari con molta facilità, senza spendere tanto e utilizzando soluzioni che non nuocciono all’ambiente. I sanitari torneranno a splendere come nuovi e replicando nel tempo questa strategia non assumeranno più un aspetto trasandato.

Come far tornare i sanitari bianchi in modo naturale

Per la pulizia quotidiana dei sanitari si potrebbero utilizzare due ingredienti che sono diventati degli alleati nella pulizia della nostra casa: il bicarbonato e l’aceto, che svolgono una funzione sbiancante e sgrassante. Inoltre, grazie alle loro proprietà riescono a rimuovere le macchie più ostinate. Quello che dovrai fare è versare quindi in una ciotola 600 ml di aceto e 6 cucchiai di bicarbonato. Poi si potranno travasare in un flacone spray e agitare con cura. In questo modo i due ingredienti saranno miscelati alla perfezione.

sanitari bianchi con aceto e bicarbonato
L’Aceto e il Bicarbonato sono davvero degli ottimi elementi per la pulizia della nostra casa -Designmag.it

Quello che si dovrà fare è molto semplice: basterà spruzzare la miscela creata sulle superfici dei sanitari, lasciarla agire per qualche minuto e strofinare con una spugnetta. Dopo aver effettuato questi passaggi basterà solo risciacquare e asciugare con cura con un panno morbido. Questa soluzione è valida sopratutto nel caso in cui le macchie siano apparse di recente e di conseguenza siano più facili da trattare.

Qualora le macchie giallognole dovessero essere più resistenti bisognerà cambiare strategia, andando a utilizzare il percarbonato di sodio. Affinché la sua funzione venga attivata è necessario usare questo ingrediente con acqua calda, assicurandosi che la temperatura sia superiore ai 50 C°, per farlo basterà munirsi di un normale termometro da cucina.

Per creare la miscela per le macchie più ostinate basterà aggiungere un misurino di percarbonato di sodio in una ciotola contenete acqua tiepida, mescolare il tutto molto bene, poi si deve travasare in un contenitore spray. Infine, si spruzza sui sanitari e si lascia agire per qualche minuto. In seguito, basterà risciacquare in modo accurato e il gioco è fatto.

Impostazioni privacy