Riscaldamento centralizzato: cos'è e perché conviene averlo

Con la stagione invernale alle porte vediamo di fare chiarezza su come funziona il riscaldamento centralizzato e se davvero conviene rispetto al riscaldamento autonomo

elemento del riscaldamento centralizzato con valvola termostatica

Foto Shutterstock | SpeedKingz | riscaldamento centralizzato

Se vi state chiedendo cos’è il riscaldamento centralizzato, la risposta è abbastanza facile da dare. Si tratta di quel tipo di riscaldamento che spesso troviamo nei condomini, e che serve a portare calore in tutte le case grazie a un’unica caldaia e un sistema di tubature ramificato in tutto l’edificio. A questo punto vediamo se conviene rispetto al riscaldamento autonomo.

Come funziona il riscaldamento centralizzato e perché conviene

caldaia superbonus 110
Foto Shutterstock | KsanderDN

Allora, abbiamo già detto in poche parole come funziona il riscaldamento centralizzato, che prevede una grande caldaia centrale comune a più condomini, con un impianto che porta acqua calda nei singoli appartamenti grazie ad un sistema di tubature.

Essendoci un’unica caldaia le spese per il riscaldamento e per l’acqua calda sono divise a livello condominiale in base al consumo stabilito dal contacalorie, dalle valvole termostatiche applicate a ogni elemento riscaldante all’interno della casa.

Ad ogni modo c’è sempre un costo fisso che riguarda la manutenzione ordinaria. E anche per i lavori di natura straordinaria o per il cambio della caldaia col superbonus è prevista la ripartizione delle spese da parte di tutti i condomini.

Ma perché conviene? Diciamo che il vantaggio si ha a livello ambientale. Perché il consumo energetico di una unica caldaia, seppure grande, è inferiore rispetto all’insieme di tante piccole caldaie autonome. E questo vale specialmente in condomini che contano numerosi appartamenti.

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.