Ricrea i benefici della sauna in casa: come costruirla in bagno con semplici accorgimenti

Come costruire una sauna in bagno

Come costruire una sauna in bagno: così l'avrai sempre con te (designmag.it)

Se ami fare la sauna ma andare ogni volta al centro termale è troppo costoso, ecco come costruirsela in bagno con facilità

Rito che nasce nel nord Europa ma che oggi è diffuso pressoché ovunque, la sauna non è altro che un bagno di calore con temperature che possono raggiungere anche i 100°C. L’umidità è però bassa e questo, associato al caldo importante, favorisce la depurazione del corpo e il rilassamento di tutta la muscolatura: se anche voi amate farla ma è scomodo e costoso andare ogni volta in un centro termale, ecco cosa dovete fare.

Oggi come oggi, infatti, per fare una sauna non c’è altra soluzione che andare alle terme. Quasi tutte le strutture hanno infatti questo servizio a disposizione ma è raro che si possa pagare solo ed esclusivamente la sauna: molto spesso, infatti, si deve comprare il ticket per tutti i servizi e quindi questo risulta parecchio costoso. Se però amate la sauna e vorreste potervela fare esattamente quando lo desiderate, costruitevela in bagno: è facile e pratico!

Costruisciti una sauna in bagno: ecco tutti i consigli

Sono sempre di più le persone che anche all’interno di casa propria si ricreano una zona relax e benessere, dove rifugiarsi quando c’è bisogno di staccare da tutti e da tutto. Un esempio è chi crea una piccola palestra, perfetta per fare sport e quindi per dedicarsi al proprio benessere fisico e mentale. Altri, invece, adorano la sauna e decidono di costruirsela in bagno: se anche tu la vorresti, ecco cosa devi fare.

Come costruire una sauna in bagno

Come costruire una sauna in bagno: ecco tutti i nostri consigli (designmag.it)

Innanzitutto fissa un budget, così da capire quanto vuoi spendere e su che qualità orientare i tuoi acquisti. Scegli poi la tipologia di sauna, quindi decidi se acquistarne una prefabbricata o crearne una nuova da zero: una delle più facili da avere è quella del box in plastica che si chiude a cerniera e dal quale esce solo la testa. Se invece desideri la vera e propria sauna, allora hai bisogno innanzitutto di molto spazio!

Nel caso in cui tu la voglia in legno e dallo stile tradizionale, ragiona su quale sia il materiale migliore da scegliere,  anche in base all’effetto più o meno rilassante che vuoi ottenere. Ragiona quindi sui riscaldatori: quelli più economici sono quelli a infrarossi, anche se non sono esattamente quelli che ci sono all’interno delle saune più professionali. Ragionando su tutti questi aspetti e lavorando un po’ di fantasia, facendosi aiutare da qualcuno esperto nelle costruzioni, potrai avere una sauna comoda, pratica e adatta alle tue esigenze direttamente nel tuo bagno.

avatar autore

Parole di Giulia Belotti