Questo oggetto che abbiamo in casa ha più di 420.000 batteri: è più sporco del Wc

I batteri sono organismi microscopici presenti ovunque sulla Terra: attenzione a quelli nocivi, possono entrare facilmente nella tua casa!

Se si pensa ai batteri e vengono subito in mente dei microorganismi che provocano delle malattie, alcune potenzialmente gravi. E invece esiste una cospicua popolazione di batteri buoni, per la maggior parte concentrata nel tuo intestino, che svolge un’attività molto utile al tuo organismo.

D’altro canto però esistono anche i batteri cattivi che superano le tue difese immunitarie e provocano danno al tuo organismo. Ogni essere umano purtroppo entra in contatto ogni giorno con un quantitativo di batteri che non si può nemmeno immaginare. Essi ci circondano da ogni parte e quindi quello che possiamo fare è trovare degli accorgimenti per contaminarci il meno possibile. Ma di fatto è impossibile evitare i batteri, infatti essi possono entrare nelle nostre case con una facilità assurda.

I batteri possono entrare facilmente in casa

Quando si rientra in casa la prima cosa che facciamo magari è lavarci le mani. Beh sappi che i batteri entreranno comunque! Come? Ce lo spiega il professore e microbiologo dell’università dell’Arizona Charles Gerba. Egli ha studiato quanti e quali tipi di batteri si trovano sulle suole delle scarpe analizzando le calzature indossate una decina di persone. Da questo studio è emerso che una scarpa può avere una media di 420.000 batteri sotto la suola e oltre 2.800 all’interno. Cifre esorbitanti, in quanto risultano essere superiori a quelle di un wc sporco! Uno dei batteri che è stato ritrovato è l’Escherichia coli, un batterio che causa infezioni al tratto digerente, alle vie urinarie e ad altre parti del corpo.

è importante togliere le scarpe prima di entrare in casa
Le scarpe sono l’oggetto con più batteri che abbiamo in casa Designmag.it

Ma le scarpe sono l’unico veicolo per il trasporto di batteri? Pensiamo al fatto che sulla spugnetta per lavare i piatti si accumula il 400 % di batteri in più rispetto al water. O all’asciugamano, il luogo perfetto per germi e batteri. Quando tiriamo lo sciacquone con la tavoletta del WC alzata possiamo far arrivare le particelle d’acqua cariche di batteri fino a 6 m di distanza. Inoltre, sapevi che le banconote hanno circa 200 000 batteri perché toccate da tantissime persone?

Insomma è vero che i batteri possono essere portati in casa attraverso le calzature. Ma pensiamo a quando poggiamo la borsa o lo zaino sul pavimento di un bagno pubblico. Se quando torniamo a casa poggiamo la borsa sul tavolo della cucina o sul nostro letto, potremmo aver portato in casa circa due milioni di batteri (il quantitativo che si può trovare sul pavimento di un bagno pubblico). Possiamo dire che ogni oggetto può essere un veicolo di trasporto di batteri!

Qual è la soluzione?

Cosa possiamo fare quindi in merito? Di certo non possiamo sperare di vincere una battaglia contro milioni di batteri. Ma sicuramente l’abitudine di lavare le mani deve far parte della nostra quotidianità. Continuiamo a togliere le scarpe prima di entrare in casa e magari igienizziamole spesso. E teniamo presente che comunque dobbiamo convivere con i batteri. Secondo alcuni studiosi il contatto con i batteri può anche essere utile allo sviluppo del sistema immunitario nei bambini, ma dobbiamo fare comunque attenzione e mantenere la nostra igiene al meglio!

Impostazioni privacy