Puoi ridurre il consumo del condizionatore fino al 50%: metti in pratica questi 2 semplici trucchi

Alcuni trucchi per risparmiare col condizionatore

Condizionatore, ecco 2 trucchetti per risparmiare tantissimo - Designmag.it

Volete ridurre al minimo il consumo del condizionatore? Allora mettete in pratica questi 2 semplici trucchi, risparmierete fino al 50%

In queste giornate di caldo torrido che stanno interessando buona parte d’Italia, l’utilizzo del condizionatore in casa è fondamentale. Mantenere l’ambiente pulito e fresco è una delle prerogative di milioni di cittadini, che puntano a star bene tra le proprie mura e tendono ad uscire il meno possibile.

Come probabilmente già sapete, però, l’utilizzo del condizionatore porta a consumi non indifferenti. Ecco perché è bene difendersi in ogni modo possibile, andando a ridurre i consumi per non ritrovarsi costi proibitivi in bolletta. Esistono in particolare ben 2 trucchetti molto semplici che potete mettere in pratica sin da subito. Così facendo, non avrete più problemi e potrete utilizzare il condizionatore senza dover pensare ai costi a fine mese.

Consumo del condizionatore, come ridurlo del 50% con due trucchi

Esistono 2 trucchetti veloci ed efficaci che dovreste provare subito se in questi giorni state tenendo il condizionatore acceso tutto il giorno e temete che i costi di fine mese in bolletta possano essere proibitivi. Sono facili da applicare ed incredibilmente efficaci, non vi accorgerete più di aver utilizzato il condizionatore così tanto tempo e potrete stare al fresco in casa senza dover più pensare a al suo consumo.

Ecco come risparmiare col condizionatore, 2 consigli utili

Fate queste 2 cose e risparmierete col condizionatore in casa – Designmag.it

Secondo quanto spiegato dall’ENEA – Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie – il primo accorgimento da applicare è tenere la temperatura sempre tra i 26 e i 28 gradi. La seconda cosa imprescindibile è invece schermare le finestre che si trovano esposte a sud e ad est della casa. Sono due accorgimenti che funzionano perfettamente soprattutto se il condizionatore è di ultima generazione, di classe A +++. 

Sarebbe poi bene isolare i tubi dell’elettrodomestico, tenendo la scatola esterna il più possibile al riparo da sole e intemperie. Stando ai dati raccolti dall’ENEA, con il primo trucchetto è possibile risparmiare fino a 1,3 miliardi di KWh elettrici. Che con un apparecchio di ultima generazione, porterebbe ad un risparmio ulteriore di 180 milioni di kWh elettrici. Un dato che salirebbe se solo il 5% delle famiglie italiane sostituisse il vecchio condizionatore con uno nuovo. Valutate l’idea di acquistare uno o più split con classe energetica alta, così da avere la casa sempre fresca senza dover spendere un capitale in bolletta alla fine del mese e andando a ridurre il consumo del condizionatore e di energia in pianta stabile per tutto il tempo che vorrete.

avatar autore

Parole di Pasquale Conte