Porte di legno tappezzate di macchie e impronte: le tecniche di pulizia veloci ed efficaci per eliminarle

Le porte di legno, nella tua casa, sono piene di macchie ed impronte? Ecco come puoi eliminarle in un attimo con una tecnica davvero unica!

Ognuno, nella propria casa, possiede le porte di legno. Che si tratti di legno chiaro o scuro, lucido o ruvido, poco importa, purché ci sia questa tipologia di porta nelle proprie camere. Sono eleganti e davvero meravigliose, fungendo molto spesso da incredibile elemento di arredo. Sono eleganti, quanto delicate. Infatti tendono a sporcarsi molto facilmente e soprattutto tendono a rovinarsi in men che non si dica, se non le si cura con la giusta attenzione.

Vediamo insieme in che modo poter eliminare le macchie e le impronte dalle porte di legno, in men che non si dica. In questo modo e con queste tecniche, le tue pulizie saranno veloci ed efficaci.

Pulisci in questo modo le porte di legno e sarà un vero successo!

Le porte di legno, come detto precedentemente, tendono a essere molto delicate e tendono a sporcarsi facilmente. Nonostante non siano di vetro, le impronte si vedono ugualmente e sono così brutte esteticamente, che subito corriamo a eliminarle prima che qualcuno le possa guardare.

metodo eliminare macchie porta legno
Il metodo perfetto per eliminare le macchie dalla porta di legno, tutti i trucchi (Designmag.it)

Possiamo dire che i prodotti per eliminarle sono molteplici, presenti in commercio, ma che, col passar del tempo, tendono a rovinare la porta stessa. Ecco perché i trucchetti che vi proponiamo di seguito, posseggono in sé solo ingredienti del tutto naturali ed economici.

  • Acqua, aceto e olio d’oliva. Tre elementi davvero indispensabili per la pulizia della propria porta di legno: il primo è fondamentale per eliminare qualsiasi tipo di macchia, il secondo per eliminare germi e batteri presenti su di essa e il terzo per donare, alla porta stessa, lucentezza e splendore e anche per nutrire il legno evitando possibili spaccature.
  • Latte. Dolce e nutriente, è ideale per pulire soprattutto le porte in legno di noce. Tutto quello che bisogna fare è unire 1 bicchiere di latte a 2 lt di acqua. Mescolare per bene, riporre in uno spruzzino e nebulizzare sulle porte, eliminando eventuali macchie e ditate.
  • Caffè. Se le porte sono di un legno molto scuro, sarà bene unire mezza tazzina di caffè a mezzo bicchiere d’acqua. Mescolare bene il tutto e spruzzare il composto appena ottenuto direttamente sulla porta in questione, eliminando i possibili graffi e macchie con un panno in microfibra.
Impostazioni privacy