Pavimento effetto specchio, elegante e luminoso: ecco però cosa devi sapere prima di sceglierlo

pavimenti effetto specchio cosa sapere

I pavimenti effetto specchio sono ideali per case di lusso - designmag.it

Il pavimento effetto specchio non è solo in marmo ma anche in gres: tutto quello che c’è da sapere per un risultato perfetto.

Il pavimento effetto specchio conferisce a qualsiasi ambiente un aspetto lussuoso e sofisticato, in grado di impreziosire un intero ambiente abitativo. In passato i pavimenti effetto specchio venivano realizzati esclusivamente in marmo lucidato, un materiale tanto pregiato (e quindi costoso) quanto delicato e difficile da manutenere, ma soprattutto inadatto a un utilizzo intenso e continuativo.

Per questo motivo nel corso del tempo sono state adottati dei materiali sostitutivi con i quali è stato possibile ottenere lo stesso identico effetto ma a prezzi più bassi e che necessitano di una più semplice manutenzione per conservare inalterata nel tempo la loro bellezza.

Il gres è in assoluto il materiale che meglio riesce a replicare l’aspetto del marmo abbassando in maniera consistente il costo della realizzazione di un pavimento a specchio.

Pavimenti a specchio con il gres lucido: pro e contro

Il gres porcellanato effetto marmo è in grado di replicare qualsiasi combinazione di colore e le naturali striature di qualsiasi tipo di marmo. Ciò rende questo materiale estremamente versatile e facilmente adattabile a ogni tipo di ambiente e di arredo.

pavimenti effetto specchio cosa sapere

Sui pavimenti a specchio ci vuole sempre un arredamento adeguato (designmag.it)

Come già accennato,  il gres porcellanato effetto marmo è molto più economico del materiale a cui si ispira e consente di coprire, a parità di costi, superfici molto più ampie.

Un altro punto a favore di questo materiale è l’estrema durabilità che dipende anche dalla sua resistenza agli sbalzi termici e alla sua assoluta impermeabilità. Essendo impermeabile, il gres non assorbe le sostanze che potrebbero cadervi in maniera accidentale e, per questo motivo, è molto facile da pulire rispetto al marmo. Il marmo infatti, essendo poroso, assorbe i liquidi e favorisce la creazione di macchie profonde e difficili da eliminare.

La manutenzione del pavimento in gres lucido va sempre effettuata con prodotti delicati e non aggressivi. Per la pulizia settimanale può anche bastare la pulizia a vapore, quindi con semplice acqua e senza additivi.

Tra i (pochi) svantaggi del gres va citato però lo scarso isolamento acustico e la necessità che ogni piastrella abbia un bordo perfettamente rettificato: solo in questo modo sarà possibile eliminare quasi completamente la fuga tra le piastrelle riuscendo a ricreare l’illusione che il pavimento sia costituito da un’unica piastra lucida.

avatar autore

Parole di Olga Luce