Oroscopo e piante: ecco quali non possono mancare in casa tua in base al tuo segno zodiacale

Sapete che ad ogni segno zodiacale può essere associata anche una pianta? Scopriamo quali sono gli ‘abbinamenti vincenti’.

Ogni segno zodiacale racconta un po’ di noi, del nostro carattere, delle nostre attitudini, dello stato d’animo che ci caratterizza. E sulla base di essi viene costruito l’oroscopo che, con cadenza quotidiana, settimanale, mensile o annuale, descrive quello che, secondo le stelle, potrebbe succederci in amore, sul lavoro o per quanto riguarda le nostre passioni o la disponibilità economica.

Ma non tutti sanno che ad ogni segno zodiacale può essere associata anche una pianta, abbinata ad esso proprio sulla base di chi siamo caratterialmente. Questo perché alcune di esse richiedono attenzioni quotidiane mentre altre potrebbero resistere a lungo anche senza un nostro costante intervento. Scopriamole insieme.

Segni zodiacali e piante, qual è l’abbinamento perfetto? Scopriamolo

Partiamo con l’acquario, un segno sincero, altruista e che ama inseguire e raggiungere i propri sogni. Ebbene in questo caso il consiglio è quello di acquistare una pianta che depura gli ambienti di casa ovvero un pothos. Per i pesci invece la pianta ad hoc è una zamioculcas, che richiede poco apporto idrico e una limitata quantità di cure; questo segno infatti ama la comprensione, senza fretta e con i giusti tempi, della persona che ha davanti. Passando all’ariete, chi è di questo segno tende ad essere sincero, schietto e diretto: l’alleata vincente è una pianta grassa, estremamente semplice da curare.

Piante e segni zodiacali, gli abbinamenti
Qual è la pianta migliore per ogni segno zodiacale (designmag.it)

Per i toro la lira è il miglior compromesso per una personalità forte ma paziente, che si impegna ogni giorno. Passiamo ai gemelli: la pianta ‘top’ è sicuramente il filodendro mentre per i cancro, persone che amano il calore della famiglia, l’acquisto perfetto è il ‘denaro’. Queste piante sono caratterizzate da radici molto profonde ed emanano energia positiva nell’ambiente.

Carismatici e instancabili, i leone dovrebbero avere con sé una bromeliacea, pianta dalla bellezza intensa che non si può non notare quando si entra in casa. Mentre la pianta per pappagallo è perfetta per la praticità dei vergine, amanti della cura del dettaglio. Concludiamo con bilancia, scorpione, sagittario e capricorno: per i primi l’armonia della Monstera è l’abbinamento perfetto, i secondi dovrebbero invece puntare sulla dracaena. Lo spirito libero dei terzi ben si abbina alle piante di alocasia mentre la disciplina ed intelligenza degli ultimi, amanti del controllo, è decisamente perfetta per un bonsai. Piante che richiede solo apparentemente poche attenzioni ma che va controllata con costanza.

Impostazioni privacy