Odi la polvere sotto il letto? Come evitare che si formi con dei consigli efficaci al 100%

La polvere sotto il letto è un problema che hanno tutti, ma per fortuna con alcuni trucchi si può evitare che torni spesso.

Trascorriamo molte ore in camera da letto, anche se tante a dormire. La polvere che si accumula nella stanza, però, non solo è antiestetica ma può causare anche problemi all’apparato respiratorio e di conseguenza anche al sonno.

Acari, polvere e odori sgradevoli sembrano impossibili da sconfiggere, anche se si effettuano con regolarità le pulizie se si arieggia la stanza o se si utilizzano gli aspirapolvere robot.

Arrivano però preziosi consigli e trucchi per evitare che i cumuli di polvere danneggino salute e benessere, che saranno particolarmente apprezzati da chi n casa ha un amico peloso; eccoli tutti.

Come sconfiggere definitivamente la polvere sotto il letto

In camera da letto il problema della polvere sembra sempre più gravoso rispetto ad altre stanze, ed è la verità. La camera “produce” molta più polvere perché semplicemente vi sono più tessili rispetto alla cucina o al bagno. Se poi in casa ci sono amici a quattro zampe, allora la problematica si fa ancora più seria.

come sconfiggere la polvere sotto il letto
Con poche e semplici strategie si può eliminare la polvere sotto il letto – Designmag.it

Esistono alcune strategie, però, per non essere sommersi dai peli e pulviscolo, che inevitabilmente attraggono – insieme ai nostri residui corporei – gli acari del letto. Il primo suggerimento, anche se può sembrare banale, è quello di lavare la biancheria da letto almeno una volta a settimana, mentre i cuscini andrebbero lavati a secco almeno una volta ogni 3 mesi.

Per quanto riguarda gli altri tessili della stanza, come tende, tappeti, moquette e cuscini, sarebbe preferibile diminuirne la quantità, ma in alternativa è sufficiente passare l’aspirapolvere almeno due volte alla settimana; inoltre si dovrebbe completare con una sessione di pulizia a vapore, in grado di disinfettare ed eliminare gli acari.

Forse non tutti sanno, poi, che gran parte della polvere in camera arriva dagli armadi. Anche se chiusi, non hanno sigillature ermetiche e quindi vestiti e accessori inevitabilmente la accumulano per poi riversarla su tutta la stanza. Il consiglio è quello di riporre vestiti, borse e scarpe stagionali in contenitori di plastica col coperchio. Tra l’altro si conserveranno anche molto meglio.

Anche il letto, possibilmente, dovrebbe avere il contenitore, in modo da ridurre l’accumulo di polvere; questo perché solitamente la struttura poggia sul pavimento e quindi impedisce che lo sporco si annidi sotto la rete. Ecco che con semplici strategie il problema della polvere sarà molto meno fastidioso.

Impostazioni privacy