Non buttare le vecchie grucce rotte: possono rivelarsi utilissime in cucina, ecco come

Anche le vecchie grucce possono avere una nuova vita, in cucina. Scopri come renderle utili risparmiando.

Capita spesso di avere degli accessori o degli strumenti che, al di fuori del loro classico ruolo appaiono quasi inutili. Ciò ci spinge spesso a buttar via cose che potrebbero invece rivelarsi utilissime e che, facendolo, ci consentirebbero di ottenere nuovi strumenti senza spendere un euro.

Il tutto offrendo anche un contributo positivo al pianeta attraverso l’arte del riciclo che, negli ultimi anni, sta tornando sempre più in voga. Se in casa hai delle grucce che stai pensando di buttare, quindi, fermati subito. Continuando a leggere potresti scoprire che sono più utili che mai, soprattutto in cucina.

Come riutilizzare le vecchie grucce in cucina

Per una vita pratica e semplificata, spesso basta far uso di determinati strumenti che si rivelano utili sotto diversi aspetti. In casa, ad esempio, le grucce si rivelano utili poiché in grado di aiutarci a tenere in ordine i vestiti e ad appenderli secondo un ordine e con la possibilità di fare spazio. A volte, però, capita che le grucce (che siano di design o no) si rompano o che diventino vecchie e quindi non più adatte al loro scopo iniziale. In questi casi, buttarle via è un grosso errore perché possono rivelarsi ancora molto utili.

come usare le grucce in cucina
come usare le vecchie grucce in cucina (designmag.it)

Se si hanno le grucce solitamente usate per riporre pantaloni e gonne, ad esempio, si può contare sui mollettoni presenti ai lati o lungo tutta la lunghezza. Questi, una volta staccati dal resto della gruccia possono diventare delle clip per chiudere le buste aperte in cucina. Una soluzione geniale che consente di evitare spese inutili e che rende il riciclo delle grucce (o di alcune loro parti) più semplice che mai.  Ovviamente, le mollette si rivelano perfette per pacchi di pasta o cereali ma anche per le caramelle o i cioccolatini che spesso cadono dalle buste aperte finendo in angoli dimenticati.

Inoltre, se in cucina si è già più che attrezzati, le mollette possono rivelarsi utili per i documenti, per tenere insieme bollette pagate o da pagare e per creare un blocchetto con fogli sparsi (magari residui di fogli stampati) da usare per la lista della spesa o per degli appunti volanti.

Dargli nuova vita è quindi più semplice che mai e una volta fatto non ti sembrerà quasi possibile il non averci pensato prima. Sopratutto perché ad oggi le clip da cucina hanno un costo che se evitato porta comunque ad un risparmio piccolo ma sempre molto utile.

Impostazioni privacy