Non bisogna mai pulire le finestre così: abbiamo sempre sbagliato tutto

Gli errori che commettiamo pulendo i vetri

Pulire i vetri: tutti gli errori che commettiamo-designmag.it

Lo sai che hai sempre lavato le finestre in modo sbagliato? Ci sono dei metodi precisi per pulire le finestre: ecco in che modo

Pulire casa comporta un grande dispendio sia di soldi che di tempo. Inoltre si tratta di un’attività che annoia davvero tanto e nessuno vorrebbe fare. Sappiamo bene però che pulire casa è fondamentale per vivere in un ambiente igienizzato, profumato e ordinato. Vivere in questo modo influisce anche sul nostro mood, perché il disordine ci porta ad essere più stressati e ansiosi. Grazie alla diffusione dei social network, aumentano gli escamotage per pulire in modo più efficace ma soprattutto più veloce.

Ogni giorno sono sempre più numerosi gli utenti che sperimentano metodi di pulizia e li trasmettono ai loro follower. C’è chi mostra come fare per igienizzare la lavatrice, chi invece insegna i metodi per pulire il forno. C’è addirittura chi dice come fare per non stirare più. Sappiamo benissimo che faccende domestiche come stirare, incidono davvero tanto in bolletta. Ma ci sono degli escamotage per evitare di stirare. Tra questi, evitare la centrifuga, scuotere i capi prima di stenderli, evitare le mollette. Oppure un altro trucchetti che si è diffuso sul web è quello dell’ammorbidente. Se diluiamo due dita di ammorbidente con dell’acqua e lo mettiamo in un erogatore spray, spruzzandolo sui panni stropicciati, li avremo lisci e stirati, senza grinze.

Grazie a questi metodi, si stanno diffondendo anche gli ingredienti naturali, che assicurano efficacia, ma non solo. Hanno un costo irrisorio e non incidono sull’inquinamento ambientale né tantomeno sulla nostra salute. Un blogger ha anche indicato qual è il segreto per ottimizzare la pulizia delle finestre ma soprattutto per dirci che l’abbiamo sempre pulite in modo sbagliato.

Le finestre bisogna pulirle in questo modo: fate attenzione

Pulire le finestre sembra essere una faccenda semplice, ma non è proprio così. Non basta prendere un panno e strofinare, bisogna anche evitare una serie di errori che spesso si commettono. Ad evidenziarci gli errori che commettiamo quotidianamente è Lifehacker. In primis un errore che si commette spesso è quello di scegliere una giornata soleggiata per pulire le finestre. Sembrerebbe infatti la scelta più sensata ma non è così.lire i vetri

Hai sempre pulito le finestre in modo errato

Gli errori che commetti spesso quando pulisci i le finestre (designmag.it)

Il liquido, infatti, tenderà ad evaporare e a creare aloni. Per evitare residui, è opportuno anche capire bene quale prodotto utilizzare. Bisognerebbe scegliere un prodotto che abbia un basso quantitativo di acqua. Se decidiamo di realizzare un prodotto fatto in casa, dobbiamo anche capire se l’acqua del nostro rubinetto abbia un livello di calcare adeguato, altrimenti si vanno a creare residui. Inoltre è consigliato utilizzare un panno in microfibra rispetto alla carta da cucina, perché assorbe e pulisce meglio. La carta da cucina, infatti, rispetto al passato, assorbe di più, quindi può lasciare aloni.

avatar autore

Parole di Anna Antonucci