Mutui, cambia tutto: puoi ottenere un triplo risparmio a Maggio con queste misure che ti abbassano la rata

Buone notizie sul fronte mutui per chi desidera comprare una casa: le rate stanno subendo cospicui cali, la situazione.

Chi ha già un mutuo a tasso variabile ha fortunatamente visto calare lievemente la rata, dopo i rialzi che hanno messo in grande difficoltà le famiglie, inoltre sembra sia in arrivo un ulteriore taglio. Secondo le prime stime, le famiglie sborseranno in media 15 euro in meno al mese. Ma non è tutto, sono infatti previsti ulteriori risparmi per chi ha scelto un tasso fisso.

Oltre a ciò, dai dati Euribor si evince che sia i tassi dei vecchi che dei nuovi mutui a tasso variabile sono in calo, e di conseguenza scende anche il tasso fisso.

Mutui, ecco le occasioni imperdibili del momento

Per capire oggi a che punto siano i mutui, possiamo consultare un noto portale di comparazione prezzi, ovvero facile.it, che permette anche di trovare i prodotti finanziari migliori offerti dalle banche.

mutui tassi fissi green
Oggi i mutui più convenienti sono quelli “green” – Designmag.it

Secondo gli esperti del portale, oggi chi sceglie un tasso fisso può arrivare a risparmiare anche fino a 40 euro al mese, mentre sul tasso variabile, come detto sopra, il risparmio si attesta intorno ai 15 euro mensili. Queste cifre sono calcolate ipotizzando un finanziamento di 126 mila euro da rimborsare in 25 anni.

Attualmente infatti si sta verificando un fenomeno anomalo: di solito il tasso fisso è più alto del variabile, invece adesso è esattamente l’opposto. Ecco perché le banche consigliano e propongono quest’ultima tipologia di mutuo, soprattutto per i giovani che hanno la possibilità di spalmare le rate in più anni.

C’è da dire, però, che probabilmente questa mossa delle banche non è casuale: infatti accendendo un mutuo a tasso fisso oggi significa dover pagare la stessa rata per tutta la durata del finanziamento; di contro, preferendo il variabile, si ha la certezza che prima o poi i tassi scenderanno, e quindi c’è solo da scegliere l’opzione che meglio risponde alle proprie esigenze.

Attualmente, molti istituti bancari offrono mutui “green”, ovvero con agevolazioni sull’acquisto di un immobile di classe energetica alta. Per capire quanto possa costare, sempre su facile.it si trovano diverse proposte. Le migliori condizioni sembrano proprio inerenti ai mutui “green”, infatti ne spiccano tre abbastanza convenienti. Più nello specifico, ecco i dettagli su un mutuo a tasso fisso di 120 mila euro da rimborsare in 30 anni:

Intesa San Paolo – Mutuo Giovani Consap Green

  • Importo rata: 486,72€
  • TAN: 2,79% (tasso finito)
  • TAEG: 2,81%
  • Istruttoria: gratuita
  • Perizia: 320€
  • Gestione: in filiale

Banco BPM – Mutuo You Giovani Green Tasso Fisso – Fondo di Garanzia Prima Casa

  • Importo rata: 501,41€
  • TAN: 2,93% (Irs 30A + 0,40%)
  • TAEG: 3,04%
  • Istruttoria: gratuita
  • Perizia: 320€
  • Gestione: in filiale

Banca Sella – Mutuo High LTV Green Tasso Fisso

  • Importo rata: 501,41€
  • TAN: 3,20% (tasso finito)
  • TAEG: 3,10%
  • Istruttoria: gratuita
  • Perizia: 200€
  • Gestione: Online
Impostazioni privacy