Mobili in legno, cosa devi fare per mantenerli uguali al primo giorno in cui li hai comprati

Pulire mobili in legno

Come conservare i mobili in legno - (designmag.it)

I mobili in legno sono un tipo di arredamento molto elegante, che può anche valere una fortuna. Ma dobbiamo saperli conservare: ecco come.

I mobili in legno hanno un fascino intramontabile. Lo sanno bene i tanti appassionati. E sanno anche bene che mobili antichi in legno possono avere anche un gran valore. A condizione, però, che siano conservati bene, cosa che non è né semplice, né scontata. Ecco cosa bisogna fare per mantenerli uguali al primo giorno in cui li abbiamo comprati.

La lavorazione del legno è un’arte antica che ha attraversato molte culture e generazioni. Per questo un mobile in legno, soprattutto se pregiato e antico ha bisogno di maggiore cura, rispetto ad altri. Possono adattarsi a una vasta gamma di stili d’arredamento, dal rustico al moderno, dal classico al contemporaneo.

I mobili in legno aggiungono un tocco di calore e comfort a qualsiasi spazio. La bellezza naturale del legno crea un’atmosfera accogliente e rilassante. Inoltre, il legno è un materiale estremamente durevole. I mobili in legno di qualità possono durare generazioni, diventando dei veri e propri pezzi di famiglia. A patto, però, che non si sbagli il modo in cui conservarli. Ecco allora una mini guida su come comportarsi.

Come conservare perfettamente i mobili in legno

Spesso, per la cura della nostra casa, spendiamo tantissimi soldi. In maniera del tutto inutile, dato che per anni i nostri avi hanno tenuto perfettamente le case con metodi molto naturali. Ed è così anche in questo caso. Per salvaguardare i nostri mobili in legno non serve una fortuna. Anzi. Bastano tre ingredienti per far tornare come nuovi i nostri pezzi pregiati. 

Conservare mobili legno

Come conservare perfettamente i mobili in legno – (designmag.it)

Iniziamo allora raccogliendo 1/2 tazza di aceto bianco, 1/2 tazza di olio d’oliva e qualche goccia di olio essenziale di limone. Quindi, dovremo mescolare tutti gli ingredienti in un flacone spray e agitare bene prima dell’uso. Realizzata la nostra miscela dovremo effettivamente metterci al lavoro.

Iniziamo rimuovendo la polvere dai mobili con un panno morbido e asciutto. Una volta fatto questo passaggio, il prossimo passo è spruzzare la miscela sul legno. Se preferiamo, possiamo mettere il composto sul panno e strofinare nel senso delle venature del legno per evitare aloni indesiderati. Con un altro panno asciutto e pulito, alla fine si dovrà eliminare il composto in eccesso. Per mantenere i nostri mobili impeccabili, gli esperti consigliano di effettuare questa pulizia ogni due o tre mesi.

avatar autore

Parole di Claudio Rossi