Metodo konmari, il sistema che permette di avere l’armadio sempre in ordine: come funziona

Se fai fatica a tenere l’armadio in ordine dovresti seguire il metodo konmari: in questo modo riuscirai a risolvere subito questo problema.

Vivere in una casa che sia ordinata e in cui tutto sia messo al proprio posto dà la possibilità di sentirsi più sereni, in armonia con l’ambiente circostante, cosa che invece una casa caotica e piena di oggetti non permette di fare. Proprio per questa ragione bisognerebbe cercare di mantenere tutto in ordine e occuparsi di questo aspetto un po’ ogni giorno, in modo tale da non ritrovarsi con troppo lavoro da fare tutto in un momento, che fa venire solamente voglia di uscire per una passeggiata e di non pensare a tutto quello che dovrebbe invece essere riposto in ante e cassetti.

Purtroppo, però, non si può rimandare in eterno, e di conseguenza bisogna rimboccarsi le maniche e mettersi all’opera. Per riuscire ad avere un armadio sempre ordinato e non faticare nel fare le pulizie di casa, si può seguire un metodo chiamato metodo konmari.

Il metodo konmari: ecco di che cosa si tratta

Il metodo konmari è stato inventato da una guru delle pulizie che si chiama Marie Kondo, di cui ne parla nel suo best seller intitolato “The Life Changing Magic of Tidying up: The Japanese Art of Decluttering and Organizing”. In questo libro Marie spiega che invece di riordinare stanza per stanza, bisognerebbe procedere per categoria di oggetti, riordinando prima i vestiti, poi i libri, poi le carte e poi tutto il resto.

maglioni in ordine con il metodo komari
Tu di solito come metti via i maglioni? – designmag.it

Di conseguenza, bisognerebbe raccogliere tutti gli oggetti che fanno parte della stessa categoria, disporli su un pavimento o su una superficie piana e poi analizzarli uno a uno in modo tale da scegliere che fine faranno, ossia se possono essere riposti ordinatamente all’interno dell’armadio, oppure se dovranno essere buttati via perché inutilizzati oppure rovinati.

Per quanto riguarda in particolare il proprio armadio e il modo per riordinarlo, secondo il metodo konmari è possibile recuperare una grande quantità di spazio. Per quanto riguarda i capi di abbigliamento, bisognerebbe evitare di piegare i vestiti secondo il metodo classico, ma prendere per esempio un maglione e suddividerlo in tre parti uguali per la lunghezza, portando il lato destro verso il centro e piegandolo lungo la prima linea immaginaria.

Bisognerebbe poi piegare la manica ripiegandola all’interno e poi verso il basso, per puoi ripetere il tutto anche dall’altro lato. Dopodiché bisogna prendere il maglione dal basso e piegarlo a 1 / 3, per poi ripiegarlo di nuovo fino al collo. In questo modo si riuscirà a ottenere un capo di abbigliamento un po’ più compatto e che potrà essere posizionato quindi ordinatamente dentro il proprio armadio, per poi procedere con tutte le altre categorie di vestiti.

Impostazioni privacy