Luce in casa, cos’è e come funziona l’illuminazione a binario: adatta ad ogni stanza

cos'è l'illuminazione a binario

L'illuminazione a binario è sempre più d tendenza - Designmag.it

Chi cerca un’alternativa ai classici lampadari può sfruttare l’illuminazione a binario, che sta diventando sempre più di tendenza.

Sappiamo bene che la scelta del tipo di illuminazione e dispositivi correlati è fondamentale per dare a ogni stanza la corretta atmosfera e potremmo non essere soddisfatti dei risultati dati dalle classiche lampade o lampadari, sebbene ne esistano di tanti tipi.

Recentemente sta spopolando la scelta di illuminare la casa con i dispositivi a binario, e vale la pena approfondire su questo sistema, che offre molto più di un solo vantaggio. Oltre allo stile, infatti, è in gioco anche il risparmio energetico, divenuto ormai imprescindibile.

Cos’è l’illuminazione a binario, in quale stanze si rivela ideale e quali sono i vantaggi

Non sempre una stanza può essere sufficientemente illuminata da un lampadario, a soffitto o di altro tipo che sia. Se un solo punto luce non basta, allora possiamo sfruttare l’illuminazione a binario.

faretti led binario

Le varanti di faretti e binari consentono di creare punti luce di design in qualsiasi stanza – Designmag.it

Come possiamo intuire dal nome, questo tipo di dispositivi è composto da binari ai quali si collegano dei faretti e dei proiettori. Ciò permette di distribuire in maniera omogenea la luce, ma anche di risparmiare sulla corrente elettrica e non da ultimo dare un tocco di design a tutto l’ambiente.

Rispetto ad una tipologia di illuminazione classica, dunque, i punti luce sono sistemati su di una struttura, che può assumere varie forme e dimensioni, così come il numero/tipologia di faretti. Il risparmio è dato dalle luci Led, che al tempo stesso offrono un grande impatto estetico.

L’illuminazione a binario viene solitamente accostata all’arredo scelto dalle attività commerciali, ma sempre più persone la scelgono per l’abitazione. Anche perché le soluzioni stilistiche, i moduli, le forme e i colori sono davvero tanti e possono soddisfare qualsiasi esigenza di stile.

A seconda dei modelli, infatti, si adattano perfettamente ad ogni ambiente, esaltandone il design; pensiamo alla cucina e anche al soggiorno, dove un’illuminazione a binario può sostituire egregiamente i classici lampadari. I faretti disposti sui binari, oltre al design, permettono di ottenere numerosi vantaggi, grazie alla flessibilità di installazione e posizionamento: innanzitutto l’effetto finale sarà armonioso, anche e soprattutto nelle stanze più grandi; poi ricordiamo che il risparmio energetico sarà sicuramente importante; grazie all’ampia disponibilità di colori e forme si può personalizzare completamente tutto l’impianto.

Infine, c’è da sottolineare il fatto che i binari coi faretti hanno anche prezzi accessibili a tutte le tasche; si parte da soluzioni che costano poco più di 100 euro.

avatar autore

Parole di Stefania Guerra