I dettagli art nouveau da non lasciarsi sfuggire

Ispirata alla natura, l’Art Nouveau ha come caratteristica quella di stilizzarne gli elementi, tanto che lo stile Liberty in Italia è noto anche come stile floreale. Lo stile prettamente decorativo, improntato sulla linea curva, ondulata e asimmetrica, rende inconfondibili oggetti e arredi. Scopriamo alcuni articoli da non lasciarsi sfuggire.

Large,Double,Wrought,Iron,Bed.,Bed,Is,Covered,With,White

Arredare la casa con alcuni degli oggetti simbolo dello Stile Liberty vuol dire circondarsi di cose decorative, capaci di aggiungere a qualsiasi contesto un senso di armonia profonda, di sensualità e di romanticismo.
Fra gli oggetti da non lasciarsi sfuggire troviamo la famosa Lampada Tiffany, creata nel 1895 Louis Comfort Tiffany e consistente in un paralume di vetro splendidamente decorato da poggiare su una consolle oppure su un mobiletto.
Caratterizzata da vetri colorati uniti dallo stagno, questa lampada è perfetta da collocare in un ingresso, in un soggiorno, nella sala da pranzo, ed è ideale per riempire uno spazio vuoto con eleganza.
Un altro oggetto immancabile per arredare la casa con questo stile sono le stampe liberty, come per esempio quelle raffiguranti dipinti di Gustav Klimt, opere di Alfons Mucha oppure locandine pubblicitarie, che si sono diffuse proprio nel periodo liberty.

Stile Liberty anche nella camera da letto

Rendere la camera da letto particolare è facile scegliendo un letto in ferro battuto dalle linee morbide e sinuose, in perfetto stile liberty.
Le creazioni spettacolari di quel periodo hanno dato vita a letti di grande impatto visivo, realizzati con dettagli che richiamano motivi della natura e intarsi color oro.
Splendido è anche il paravento, un complemento d’arredo immancabile in una camera da letto in stile Liberty.
Il paravento oggi è ampiamente utilizzato per separare più zone in uno stesso spazio e non solo nella camera da letto, ma anche nel salotto, aggiungendo un tocco di eleganza a qualsiasi contesto.

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.