Graffi sul parquet? Con questo metodo unico risolverai il problema

Il parquet è una pavimentazione bellissima ma molto delicata: come si fa a eliminare graffi e strisciature?

Quando scegliamo di mettere il parquet in casa dobbiamo essere consapevoli che si tratta di una pavimentazione per la quale bisognerà avere un’attenzione particolare. Anche il parquet di migliore qualità, infatti, sarà soggetto a graffiature, macchie e strisciature che potrebbero rovinarne velocemente la bellezza.

Per questo motivo è sempre bene proteggere il parquet con tappeti nei punti dove il calpestio sarà più frequente oppure nella stanza dei bambini, ambiente in cui naturalmente il parquet tende a rovinarsi più facilmente che in qualunque altro ambiente.

Anche la pulizia del parquet dev’essere eseguita nella maniera più corretta e soprattutto più delicata possibile. Oltre a utilizzare prodotti delicati e poco schiumogeni, appositi per la pulizia delle superfici pregiate, sarà importantissimo utilizzare aspirapolveri dotati di spazzole appositamente progettate, evitando assolutamente di utilizzare bocchettoni di plastica rigida dotati di ruote.

Oltre a questo, dotare tutte le sedie di feltrini sarà la scelta migliore in assoluto per evitare che spostando le sedie il parquet possa graffiarsi intorno alla zona del tavolo. Alcuni interior design arrivano addirittura a progettare un tappeto di piastrelle nelle zone a maggior calpestio, quindi lungo i mobili della cucina e sotto al tavolo. Si tratta di una soluzione intelligente e di grande impatto visivo che potrebbe risolvere  moltissimi problemi.

I metodi naturali per eliminare graffi e macchie dal parquet

Il parquet, soprattutto quello chiaro, è molto soggetto alla formazione di graffi e strisciature scure che risultano estremamente evidenti ma che, per fortuna, possono essere eliminati facilmente.

graffi parquet rimedi prodotti
I graffi scuri si eliminano facilmente – designmag.it

Se si tratta soltanto di sporco superficiale si potrà eliminare utilizzando degli olii minerali (assolutamente no olio di oliva e altri olii da cucina che macchieranno il parquet). Basterà intingere uno straccio di cotone nell’olio minerale e successivamente sfregare il graffio fino a che l’olio non scioglierà lo sporco e aiuterà a rimuoverlo dal parquet.

Altri prodotti molto utili per smacchiare il parquet sono le cere leviganti, che permettono anche di colmare le piccole scanalature che si formano nel parquet a seguito di graffi più profondi.

Un’alternativa completamente naturale, economica e poco conosciuta consiste nello sfregare sul graffio un gheriglio di noce o una mezza nocciola sgusciata. Le noci sono infatti naturalmente oleose e permetteranno di eliminare lo sporco superficiale molto rapidamente. Per questo motivo dopo averle utilizzate non sarà necessario nemmeno impiegare prodotti aggiuntivi come cere e altri olii.

Impostazioni privacy