Germania, pronta la prima casa stampata in 3D

Il progetto, che utilizza la stampante 3D più veloce sul mercato, dovrebbe essere completato entro la fine dell'estate. Ha vinto il German Innovation Award per originalità, applicazione ed efficacia.

da , il

    Germania, pronta la prima casa stampata in 3D

    Per la prima volta in Germania, un edificio residenziale viene “costruito” grazie alla tecnologia 3D printing.

    Si tratta di una casa indipendente su due piani a Beckum, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, di circa 80 m2 di superficie abitabile per piano e composta da pareti a tre strati riempite di mescola isolante.

    Realizzata con la stampante più veloce sul mercato

    fuori 3d
    Foto Mense-Korte ingenieure+architekten

    Dopo 100 ore di stampa 3D nell’arco di dieci mesi, il primo edificio residenziale stampato in 3D della Germania è vicino al completamento e aprirà le sue porte ai visitatori a Beckum, nel nord della Reno-Westfalia, a partire da agosto.

    Progettata da Mense-Korte ingenieure+architekten, la proprietà è stata edificata con una stampante 3D da costruzione chiamata “BOD2”, che viene presentata come la più veloce sul mercato, in quanto può completare una parete doppia di 1mq in meno di cinque minuti a una velocità di 2,2 mph (1 m/s).

    Il processo di stampa è stato eseguito da PERI, un’impresa edile a conduzione familiare, in collaborazione il produttore danese COBOD, e ha reso la fase di costruzione economica e tempestiva. C’è anche un pò di Italia in questa nuova casa 3d: il materiale utilizzato, “i.tech 3D”, è infatti una malta da stampa sviluppato nel centro ricerca Italcementi a Bergamo, i quali l’hanno progettata per soddisfare le esigenze uniche delle stampanti 3D da costruzione e adattata specificamente alla stampante BOD2.

    Tra le caratteristiche principali della stampa 3D, ricordiamo, vi è la flessibilità che permette ad architetti e progettisti di personalizzare le idee del cliente; la sostenibilità grazie alla riduzione degli scarti di lavorazione e all’uso di materiali di riciclo e un’incredibile rapidità di costruzione.

    Ospiterà fino a 5 appartamenti

    interni 2
    Foto Mense-Korte ingenieure+architekten

    Con una superficie abitabile di circa 160mq, l’edificio potrà ospitare cinque appartamenti e la struttura si compone di pareti multistrato riempite con materiale isolante e calcestruzzo preconfezionato, in grado di fornire un perfetto isolamento acustico.

    Il progetto ha vinto il German Innovation Award indetto dal German Design Council a riconoscimento dei progetti che fanno avanzare il settore attraverso l’originalità, l’applicazione e l’efficacia.

    La stampa 3D sarà davvero la chiave del futuro?

    interni_compressed
    Foto Mense-Korte ingenieure+architekten