Friggitrice ad aria, come pulire il cestello velocemente: il prodotto ‘impensabile’ che rimuove lo sporco incrostato

Pulire la friggitrice ad aria è una scocciatura? La soluzione è un prodotto comodissimo, ma che ha pro e contro: cosa c’è da sapere.

La friggitrice ad aria è diventata ormai un elettrodomestico utilizzatissimo nelle nostre case in virtù della sua comodità, della velocità con cui riesce a preparare moltissimi piatti e soprattutto per i suoi bassi consumi. Dal momento che la utilizziamo sempre più spesso capita anche che si sporchi più di frequente.

Per evitare questo problema alla radice la soluzione migliore è la prevenzione, che si effettua utilizzando la carta forno all’interno del cestello ogni volta che cuociamo un piatto. Ovviamente però il disastro è sempre dietro l’angolo e, dal momento che la friggitrice ad aria raggiunge temperature elevatissime in pochissimo tempo, può capitare che lo sporco si incrosti subito e che di conseguenza rimuoverlo risulti poi molto difficile.

Nella maggior parte dei casi è possibile eliminare le incrostazioni lavando la friggitrice a mano con acqua bollente e detersivo per i piatti. Se la situazione è particolarmente difficile basterà lasciare il cestello a mollo in acqua bollente. Lo sporco si ammorbidirà e sarà molto più semplice da rimuovere con una semplice spugnetta non troppo abrasiva.

Una valida alternativa, a patto però di rimuovere manualmente tutti i residui di cibo, è lavare il cestello in lavastoviglie. Questo elemento è infatti realizzato in materiali adatti a sopportare temperature molto alte, quindi non si danneggia a contatto con le alte temperature e con il vapore generati dalla lavastoviglie.

L’idea geniale per pulire facilmente il cestello della friggitrice ad aria

Qualche volta può capitare che il cestello sia particolarmente sporco ma che non si abbia il tempo di fare la lavastoviglie. In questi casi (e solo in questi) si può ricorrere a un sistema semplicissimo che ci permetterà di eliminare lo sporco con il minimo sforzo.

trucco pulire friggitrice ad aria
La carta da forno è essenziale per non sporcare il cestello – designmag.it

Basterà riempire il cestello della friggitrice con acqua bollente in cui disciogliere una pastiglia di detersivo per la lavastoviglie. La potenza del detergente concentrato scioglierà qualsiasi tipo di incrostazione e dopo basterà semplicemente strofinare leggermente e risciacquare il cestello per un risultato assolutamente perfetto.

Questa soluzione però comporta un piccolo spreco di risorse: una pastiglia per lavastoviglie, infatti, è in grado di lavare grandi quantità di piatti sporchi. Utilizzarla per un singolo oggetto è sicuramente uno spreco di soldi e non fa bene all’ambiente, ma in casi di assoluta emergenza si può fare un’eccezione.

Impostazioni privacy