Filtri del condizionatore, la manovra che nessuno conosce: aumenta la potenza senza consumare di più, casa freschissima

filtri condizionatore manovra

Condizionatore, la manovra sui filtri per risparmiare: cosa devi fare (designmag.it)

Ecco cosa devi fare con i filtri del condizionatore per avere casa freschissima e risparmiare in bolletta: nessuno lo avrebbe mai detto!

Quando le roventi temperature estive aumentano a più non posso, l’unica cosa da fare è rinfrescare gli ambienti di casa con il condizionatore. Ad oggi lo si può infatti considerare come uno dei nostri grandi alleati per cercare di contrastare il caldo.

Tuttavia, si tratta pur sempre di un elettrodomestico e bisogna pertanto badare ai consumi se non vogliamo ritrovarci a fine mese a pagare una bolletta estremamente alta. A questo proposito voglio svelarti un trucco semplicissimo che ti permetterà di rinfrescare gli ambienti di casa più velocemente e risparmiare a fine mese: ecco cosa devi fare con i filtri del condizionatore. Nessuno te lo aveva mai detto?

Prima di accendere il condizionatore ecco cosa devi fare con i filtri: risparmierai un mucchio di soldi!

Cerchiamo spesso di limitare i consumi in casa per non ritrovarci a fine mese a pagare una bolletta altissima. Tuttavia, ora che ci troviamo nel pieno della stagione estive e le temperature proprio non ne vogliono sapere di darci una tregua, siamo costretti ad accendere più di frequente il condizionatore per ripararci dall’estenuante caldo.

pulire filtri condizionatore

Pulizia dei filtri del condizionatore (designmag.it)

Questo naturalmente fa sì che i costi in bolletta possano (forse) toccare picchi elevatissimi, ma se invece ci fosse un modo per ammortizzare i costi? Ebbene, il segreto per risparmiare sull’utilizzo del condizionatore è pulire i filtri che potrebbero essere intasati di sporco!

Una manovra tanto semplice quanto utilissima perché la pulizia dei filtri ci consente non solo di erogare e quindi distribuire meglio l’aria che in meno tempo riuscirà a rinfrescare gli ambienti domestici ma così facendo il nostro elettrodomestico richiederà anche un minor dispendio energetico che si tramuterà anche in un più basso dispendio economico sulla bolletta dell’energia. La pulizia dei filtri del condizionatore è un passaggio diciamo quasi ‘obbligato’ da compiere prima di provvedere all’accensione dell’elettrodomestico. Ma come procediamo?

Come pulire i filtri del condizionatore

Come procedere alla pulizia dei filtri del condizionatore? Ecco qui di seguito i passaggi da seguire per non commettere errori:

  • Consultando il libretto delle istruzioni, provvediamo innanzitutto a rimuovere delicatamente il filtro del condizionatore
  • Con l’aiuto di un’aspirapolvere provvediamo poi ad aspirare tutta la polvere in eccesso
  • A quel punto, il prossimo passaggio è quello di immergere il filtro all’interno di un recipiente colmo di acqua tiepida in cui avremo aggiunto una manciata di sapone delicato di Marsiglia
  • Lasciamo il filtro in ammollo per almeno 15 minuti, dopodiché provvediamo a risciacquarlo per bene per eliminare tutti i residui di sporco e detersivo
  • Una volta lavato e risciacquato, non ci resta che lasciarlo asciugare all’aria aperta così da esser sicuri di eliminare ogni traccia d’acqua. Dopodiché potremo rimontarlo e metterlo al proprio posto.

Ecco che a questo punto saremo pronti per mettere in funzione il nostro elettrodomestico che rinfrescherà casa nelle nostre giornate più calde!

avatar autore

Parole di R.C