Architetture magnifiche nei festival, perché anche l'occhio vuole la sua parte

Tornano dopo la battuta d’arresto causata dal covid 19 i festival musicali, ancora più interessanti e coinvolgenti con le loro architetture strabilianti. Eccone alcuni che soddisferanno sia gli appassionati di musica che di arte!

architetture

Foto Shutterstock| Unknown man

Musica e architettura mai come ora forse sono stati in così perfetta sinergia, e lo dimostrano le architetture che magnifiche e gli scenari unici che contraddistinguono alcuni dei festival musicali che hanno ripreso i consueti appuntamenti.

Un esempio è l’Unsound Festival che si celebra ogni anno a Cracovia, in Polonia, dal 2003. L’evento è ripartito già ad ottobre del 2021 in una location celebre che è l’imponente hall dell’Hotel Forum, dove è stato dato vita ad un perfetto connubio fra elettronica e architettura.

Suggestivo è stato il Coachella Valley Music and Arts Festival che si è svolto in California ad aprile, il cui pubblico ha potuto godere dello scenario mozzafiato della Valle del Coachella. Hanno arricchito lo scenario una serie di installazioni di arte e design composte da cinque torri modulari dello Studio Architensions.

Il dialogo fra musica e architettura mira a rilanciare il turismo

Spettacolare è stato anche lo Snowbombing Festival che si è svolto ad aprile a Mayrhofen, pittoresca cittadina austriaca. A rendere scenografico lo scenario c’erano gli igloo, dove si sono esibiti gli artisti, un palco davvero eccezionale e fuori dal comune.

A dir poco fantastica è la location dove si svolge il Dalhalla Opera Festival, un evento di musica classica celebrato nel lago di Dalhalla in Svezia. Il lago, incastonato fra le rocce, unisce uno straordinario panorama ad un’acustica eccezionale.

Sin dal 1991 viene usata questa location per ospitare questo importante evento musicale, che offre agli spettatori quanto di meglio si possa desidera, ascoltare musica fantastica in un luogo altamente suggestivo, a dir poco unico al mondo!

Ti è piaciuto questo articolo? Segui DesignMag su Google News per non perdere una tendenza!

Parole di Giusy Pirosa

Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il mio pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non temo i giudizi altrui.