Fenomeno Barbie, non è (ancora) finita: arriva un'altra clamorosa novità

Barbie torna al cinema

Barbie: il successo continua - (Foto Ansa) - designmag.it

Barbie: il film fenomeno non arresta la sua corsa al successo. Sta per tornare, in una veste nuova, con tante scene inedite

Quando fu diffuso il trailer del film, molti furono gli scettici. Le citazioni ad Odissea nello Spazio, sembravano voler dare alla pellicola uno spessore che risultava un po’ pretenzioso. Eppure Barbie di Greta Gerwing ha conquistato i cuori di critica e pubblico.

Pur essendo uscito in piena estate, ha trascinato milioni di spettatori al cinema. Bambine e mamme vestite di rosa entravano in sala piene di entusiasmo. Barbie è un film divertente e coloratissimo, che ha avuto il merito di riportare donne adulte nella loro infanzia. 

Quanti pomeriggi hai passato a vestire e creare storie con le tue bambole. Barbie ha aiutato le bambine degli anni 90 ad immaginarsi come donne adulte e indipendenti che avrebbero potuto diventare tutto quello che volevano. Barbie faceva tutti i lavori più belli, aveva una casa stupenda e pure un camper.  Con il film abbiamo finalmente potuto vedere un mondo che avevamo sempre e solo immaginato. Un mondo dove è la nostra mano a far scendere di casa le Barbie.

Barbie torna il cinema con scene inedite

Ad un certo punto a Barbie il suo mondo sta stretto, succede qualcosa che la costringe ad andare nel mondo reale. Questo cambiamento è il pretesto per un discorso molto più ampio, che tutte le generazione di donne dovrebbero ascoltare. Una riflessione sul patriarcato e sul suo impatto sulla vita delle donne. Un film divertente ma che spinge a riflettere, anche se con qualche errore di trama.  Se ancora non sei riuscito a vederlo e sei curioso di farti una tua opinione, abbiamo una bella notizia per te.

barbie continua il clamoroso successo

Barbie torna al cinema con nuove scene – designmag.it

Il film più atteso dell’anno sta per tornare al cinema in una versione inedita, piena di scene speciali e scene post credits. Se decidete di andare, ricordate di non lasciare la sala prima della fine dei titoli di coda. Oltre ai tanti elogi, il film diretto da Greta Gerwing ha ricevuto tantissime critiche. Alcuni hanno visto nel film prodotto da Mattel una grandissima operazione commerciale travestita da protesta femminista. Il punto è: quale film si riesce a produrre senza un buon investimento? Purtroppo, anche i film che si professano più impegnati, conservano un aspetto commerciale.

Se oltre il guadagno, un film riesce anche a far riflettere almeno un po’, ben venga il suo successo. Nonostante le critiche, il nostro consiglio è di dargli una chance e farvi una vostra idea.

avatar autore

Parole di Angela Avallone