Emmanuel Babled in mostra a Zurigo

Il designer Emmanuel Babled è in mostra alla Galleria Franziska Kessler di Zurigo fino al 2i novembre 2009

Il designer Emmanuel Babled è in mostra alla Galleria Franziska Kessler di Zurigo dal 16 ottobre al 21 novembre 2009 con tavoli, lampade e oggetti in marmo, plexiglass e vetro.
Emmanuel Babled è nato in Francia nel 1967 e si è diplomato presso l’ European Institute of Design nel 1989 a Milano. Nel 1992 ha fondato Emmanuel Babled Studio e ha iniziato la sua produzione di oggetti in vetro e ceramica, mobili, design d’interni e product design.
 
Tra i suoi più importanti progetti ricordiamo quelli realizzati in collaborazione con Giannini: la linea di piatti Eclipse in Bone China, le posate in acciaio Eclipse, il vassoio reversibile e il portafrutta centrotavola della linea Assoluto.
 
Per Venini ha invece realizzato un’importante collezione di vetri soffiati che sono entrati a far anche parte di numerose istituzioni museali e gallerie italiane e internazionali come a Colonia, Londra, Lisbona, Milano, New York, Parigi, Toronto e Tokyo.
 
Ha inoltre collaborato con altre importanti e autorevoli firme del design come Baccarat, Covo, Rosenthal e molte altre ancora.
 
Diverse sono le mostre personali e collettive che hanno esposto le sue opere tra cui quella attualmente in corso a Zurigo presso la galleria Franziska Kessler aperta al pubblico fino al 21 novembre.
 
Sono esposti oggetti dalle forme sinuose e morbide ottenuti dalla grande abilità del designer di modellare la materia.
 
Trasparenze e opacità che si alternano, si incrociano e delineano profili quasi irreali e leggeri di complementi d’arredo in grado di racchiudere tutta la grande abilità di Emmanuel Babled.

Parole di Eleonora zegna