Dare nuova vita al divano: ecco come decorare i cuscini con un po' di fantasia

idee ecco come ravvivare il colore dei cuscini per il divano

Dare nuova vita al divano: ecco come decorare i cuscini con un po' di fantasia- (designmag.it)

I cuscini a fantasia possono davvero decorare un ambiente troppo minimale, ecco quali scegliere per non andare fuori stile.

Il divano può essere ravvivato dai cuscini, ecco perché è possibile avere stile andando ad aggiungere elementi al proprio living per decorare. Il soggiorno è la zona deputata al divano, l’oggetto per eccellenza emblema del relax. A volte si potrebbe avere la necessità di innovare un po’, magari perché ci si ritrova con un ambiente troppo scarno. Non solo, anche cambiando tessili come tende, eliminando centrini vari è possibile che i vecchi cuscini non siano poi più così in linea con l’ambiente circostante.

Oggigiorno si tende molto a svecchiare, a ridurre al minimo oggetti che non servono, a schiarire gli ambienti da colori troppo oscuranti. Proprio per questo non andrebbero tralasciati i cuscini.

Il divano si veste di fantasia, ecco quali copricuscini scegliere per non sbagliare

Innanzitutto meglio non optare per delle fantasie estrose, a meno che non si abbiano a disposizione dei tessuti pregiati che siano ben in linea con lo stile generale della casa.

cuscini idee

Dare nuova vita al divano: ecco come decorare i cuscini con un po’ di fantasia- (designmag.it)

Quindi, se si deve cambiare il copricuscino, bisognerebbe scegliere tessuti naturali come lino, cotone, seta, oppure un lussuoso velluto, ad esempio. Le trame diverse possono fare la differenza, così i colori.

Ovviamente questi ultimi non devono aggiungere altre cromie all’ambiente. Una regola facile da seguire è quella di avere due colori neutri predominanti e al massimo uno in contrasto. Ad esempio, bianco, grigio chiaro e un blu di Prussia in contrasto e in piccoli accenni come la sola tenda, i cuscini appunto.

Se si hanno già a disposizione cuscini di ottima qualità, ma sbiaditi o macchiati, meglio optare per colorare e dare vita nuova a questi ultimi. La possibilità è quella di utilizzare colori in polvere – facilmente reperibili anche in supermercato – e che possano essere utilizzati semplicemente addizionati alla lavatrice.

Ovviamente prima di utilizzare questi coloranti è d’obbligo leggere le istruzioni. Solitamente è consigliato prima lavare il tessuto – in questo caso copricuscini – per eliminare ogni traccia di sporco, per poi procedere alla ritinteggiatura stessa.

In ultima chance, possibile, come accennato in precedenza, acquistare dei copricuscini nuovi. Ciò che però andrebbe evitato è spendere poco, ma portare a casa tessuti sintetici e senza struttura che andrebbero a conferire un aspetto cheap all’ambiente. Meglio anche un second hand, ma di ottima qualità.