Cucina e soggiorno insieme? I consigli giusti per valorizzare l’ambiente unico

Vuoi sapere come arredare al meglio cucina e soggiorno in un ambiente unico? Ecco i consigli per farlo al meglio.

Vuoi creare un ambiente unico open space cucina e soggiorno? Per poter arredare e, di conseguenza, vivere al meglio questo ambiente occorre aver bene a mente che si tratta di un’operazione complessa e delicato, un processo unitario volto a conferire armonia e coerenza alle parti.

Non basta quindi mettere un anonimo tavolo con quattro sedie, un lampadario, un divano ed una parete attrezzata per risolvere una delle pareti del soggiorno senza pensare a cosa realmente si sta realizzando, ma appare fondamentale conoscerlo a fondo per progettarlo e concretizzarlo correttamente! Ecco quini alcuni suggerimenti e strategie che ti consentiranno di creare un ambiente unico open space da invidia!

Progettare cucina e soggiorno insieme: tutto quello che dovresti sapere

Negli ultimi decenni ha preso sempre più tendenza, nelle case degli italiani, la volontà di inserire cucina e soggiorno in un ambiente unico open space, diventando quasi un simbolo di modernità. Quasi tutte le case di recente costruzione lo presentano: e ciò anche e, soprattutto, per questioni di spazio in quanto un unico ambiente richiede superfici inferiori rispetto a due stanze separate. L’open space, se ben progettato ed arredato, è un ambiente stupendo dove vivere appieno la casa, perché essendo il più ampio è in grado di riunire tutte le funzioni di socialità e relazione di un abitazione.

Come creare un ambiente open space?
Ambiente unico cucina soggiorno? Ecco come creare un perfetto open space! (Designmag.it)

Ma da dove partire per realizzarlo correttamente? Occorre tenere a mente che bisogna sempre partire dall’analisi della forma della stanza, del numero e del posizionamento delle porte e del numero, della dimensione e del posizionamento della finestra. Tre considerazioni che, insieme, costituiscono la base di analisi: una volta comprese le caratteristiche dell’ambiente, infatti, avremo porzioni di superficie che costituiranno il fulcro dell’intera progettazione.

E individuati gli ambiti di cucina e soggiorno, il restante spazio sarà da suddividere e destinare alla zona pranzo con tavolo e sedie, alla zona living con divano e/o poltrone e, se le dimensioni dell’ambiente open space lo consentono, anche ad altri elementi come ad esempio il camino in soggiorno.

Occorre poi creare armonia in tutto l’ambiente scegliendo al massimo tra tre tonalità e giocando con le possibili combinazioni di queste. Infine, alcune idee per rendere magnifico il tuo open space: punta su elementi di filtro come una parete vetrata che, parzialmente o completamente scorrevole, consenta di mantenere il contatto visivo e la luce tra i due ambienti!

Impostazioni privacy