Come scegliere i pavimenti in resina più adatti

da , il

    Come scegliere i pavimenti in resina più adatti

    Scegliere la pavimentazione più adatta è un passaggio molto delicato che deve unire soluzioni tecnicamente pratiche e esteticamente pregevoli.

    Negli ultimi anni si è sviluppata una clientela molto nutrita in tutto il nostro Paese che apprezza i pavimenti in resina e le soluzioni continue in resina per la capacità di unire praticità e linee sofisticate.

    Perché scegliere pavimenti in resina

    Scegliere i pavimenti in resina è una soluzione naturale per chi desidera adottare soluzioni esteticamente valide e, al tempo stesso, funzionali che uniscano l’eleganza delle finiture alla praticità degli utilizzi. I pavimenti in resina, infatti, sebbene possano dimostrare in alcuni contesti una resistenza inferiore alle tradizionali piastrelle, hanno performance decisamente superiori al parquet e non temono rivali dal punto di vista della soluzione estetica finale ottenuta.

    Oltre a questi aspetti, è opportuno ricordare che i pavimenti in resina hanno delle caratteristiche tecniche che li rendono una delle soluzioni più amate da parte di una porzione crescente di consumatori:

    • Personalizzazione delle superfici: i pavimenti in resina possono essere personalizzati in ogni dettaglio, rendendo questa superficie continua unica e assolutamente irripetibile. In questo senso, le soluzioni decorative a disposizione sono capaci di adattarsi allo stile e allo spazio a disposizione di ogni tipo di appartamento.
    • Praticità di igienizzazione: la praticità dei pavimenti in resina si concretizza anche in una maggiore facilità durante le pulizie, soprattutto se si tratta di un supporto complanare e senza fughe. Questa caratteristica li rende particolarmente adatti quando ci sono dei bambini piccoli che gattonano o animali domestici.
    • Compatibile con il riscaldamento a pavimento: i pavimenti in resina sono compatibili con le ultime tendenza in materia di casa domotica e con le soluzioni più performanti in termini di riscaldamento domestico.

    L’importanza dell’assistenza durante la posa pavimenti in resina

    Una volta deciso che le superfici continue in resina sono la soluzione che si preferisce, è opportuno valutare attentamente il fornitore che si sceglie. Tra le caratteristiche da ricercare nella società alla quale affidarsi per la posa del pavimento in resina bisogna considerare la storicità che questa ha alle spalle, l’esperienza dei tecnici che mette a disposizione del cliente durante la posa, nonché la professionalità con cui si viene seguiti durante la fase di consulenza e la qualità delle soluzioni proposte.

    In particolare, nel momento in cui ci si reca nello showroom, bisogna tenere a mente che alcuni campioni potrebbero non riprodurre fedelmente l’effetto finale del pavimento in resina che si desidera scegliere.

    Rezina®, superfici continue in resina dal 1980

    Rezina® è il partner ideale per coloro che stanno ristrutturando il proprio appartamento o l’ufficio e desiderano una soluzione che unisca praticità e bellezza delle finiture. La cura dei dettagli e il desiderio di realizzare una superficie continua in resina personalizzata che rispecchi lo stile del cliente ci guida fin dal 1980: da allora il brand ha aperto ben tre showroom (a Milano, Torino e Parigi) dove il personale altamente qualificato è pronto ad accompagnarti nella scelta del tipo di resina e della finitura più adatta. Successivamente, un posatore specializzato procederà con la realizzazione del pavimento selezionato, creando ben più di un semplice pavimento.