Come ristrutturare il bagno senza spendere una fortuna: consigli utili a basso costo

Come ristrutturare il bagno senza spendere troppo?

Ristrutturazione bagno low-cost: i consigli per farlo al meglio.(Designmag.it)

Rinnovare il bagno senza spendere troppo? Ecco le nostre idee per ridurre i costi e rinnovare il tuo ambiente in economia.

Ristrutturare il bagno in economia è un’esigenza particolarmente avvertita dalle famiglie italiane, motivata dal fatto che è la zona della casa che passa per prima di moda e che può dare più problemi in termini di impianti o di stile. Ma rinnovarlo spendendo poco è realmente possibile se si seguono piccoli trucchi ed accorgimenti che ti garantiranno un piacevole effetto finale.

Per cui, se il tuo obiettivo è dare nuova personalità al bagno, controllando la spesa e cercando uno stile che non passi mai di moda, non ti resta altro da fare se non prendere spunto da questo articolo che ti proporrà delle idee davvero interessanti. Provare per credere!

Sogni di ristrutturare il tuo bagno senza incidere eccessivamente sul budget? Ecco i consigli per non sbagliare.

Esistono delle soluzioni ingegnose quanto accattivanti per rendere perfetto il bagno senza spendere troppo. Il primo consiglio che sentiamo di darti è quello di cambiare la vasca da bagno con una doccia: si tratta senza dubbio di un cambiamento radicale che porta con sé numerosi vantaggi: ti consentirà, infatti, di guadagnare spazio, sicurezza e comfort e, in più, la pulizia sarà più semplice. Potresti poi pensare di dipingere le piastrelle: senza dubbio una soluzione rapida e molto interessante. Ti basterà semplicemente pulire bene la superficie, riparare i difetti ammesso che siano presenti ed utilizzare vernici specifiche che potrai trovare in finiture molto differenti.

Come ristrutturare il bagno senza spendere troppo?

Ristrutturare il bagno senza spendere una fortuna? Segui questi semplici consigli (Designmag.it)

Per un risultato finale perfetto, poi, potresti pensare di cambiare il pavimento: è uno dei cambiamenti più economici che potrai apportare al tuo bagno. Il trucco è mettere piastrelle in Pvc sul vecchio pavimento, un materiale che resiste perfettamente all’umidità e che puoi posizionare facilmente sopra vecchie pavimentazioni. Inoltre, troverai piastrelle in mille finiture diverse: lisce, in diversi colori e texture o ad imitazione legno, piastrella idraulica o ceramica.

Altra possibile soluzione potrebbe essere quella di rinnovare il lavabo, compreso di mobile e specchio. Anche in questo caso ci sono infinite possibilità. Se ti sei stancato dello stile più classico, puoi sostituire i mobili con qualcosa di più moderno, giocando inoltre con materiali, colori e texture per imprimere il tuo personalissimo stile. E, se non vuoi cambiare i mobili, potrai contare su un altro trucchetto davvero economico: dipingendo il mobile in questione, per esempio con la vernice a gesso, gli darai un tocco vintage molto accattivante. Cambia il rubinetto e metti un nuovo specchio ed il risultato sarà senza dubbio spettacolare.