Come avere una lavanderia ordinata e super funzionale: i trucchi per un ambiente assolutamente perfetto

Ricavare una zona lavanderia in casa è una gran fortuna. Tutto quello che concerne le pulizie si concentra lì ma bisogna saper sfruttare ogni minimo spazio: ecco come. 

La lavanderia è spesso uno degli spazi più trascurati in casa, ma un ambiente ben organizzato e funzionale può rendere la gestione dei panni e delle pulizie molto più semplice e piacevole. Ci sono alcuni trucchi per trasformarla in un ambiente ordinato e super funzionale. Per massimizzare l’efficienza e sfruttare al massimo lo spazio verticale vanno installate mensole, pensili o ripiani per riporre detergenti, ammorbidenti, ceste per il bucato e altri oggetti. Questo permetterà di liberare spazio sul piano di lavoro e mantenere tutto a portata di mano.

Come organizzare l’assetto di una lavanderia

Per un ottima gestione della lavanderia, assicurarsi che tutti gli strumenti e gli accessori siano ben organizzati. Usare ganci, appendini o supporti per le scope, aspirapolvere e altri attrezzi da pulizia. In questo modo, tutto sarà in ordine e facilmente accessibile quando se ne avrà bisogno.

I cestini per il bucato sono importanti in una lavanderia ben organizzata. Usare cestini di plastica o tessuto per separare il bucato in categorie come chiaro, scuro e delicato. Etichettare i cestini in modo chiaro tanto da sapere immediatamente dove mettere i  capi. Questo renderà il processo di lavaggio più efficiente.

Creare una zona di lavaggio e asciugatura nella lavanderia, quindi posizionare una lavatrice e asciugatrice vicine in modo da poter trasferire facilmente il bucato dalla prima alla seconda, avere una superficie di lavoro capiente per piegare i panni e una zona dove appendere o stendere i capi asciutti.

Lavanderia la stanza dove si lavano i vestiti
Lavanderia (designmag.it)

Se si ha spazio, aggiungere un piccolo ripostiglio, questo può essere utilizzato per riporre scope, aspirapolvere, secchi e altri oggetti. Un ripostiglio integrato permetterà di mantenerla in ordine e liberarla dagli ingombri.

Illuminarla adeguatamente è essenziale, avere luci luminose che coprano l’intero spazio in modo da vedere chiaramente quando si sta piegando i panni o eseguendo altre attività. Pianificare il lavoro nella lavanderia in modo da organizzare il bucato sporco, il lavaggio, l’asciugatura, la piegatura e la messa via in modo logico. Questo ridurrà il tempo trascorso in lavanderia e renderà l’intero processo più gestibile.

Mantenere la  lavanderia ordinata e funzionale attraverso la manutenzione regolare. Controllare i tubi e le tubazioni delle apparecchiature, pulire i filtri e le griglie delle lavatrici e delle asciugatrici, e sostituire eventuali elementi usurati o danneggiati.

Impostazioni privacy