Come apparecchiare la tavola per San Valentino

La festa degli innamorati è alle porte e se state pensando di organizzare una bella cenetta per due a lume di candela a casa, vi diamo tantissimi consigli e idee romantiche su come apparecchiare la tavola per San Valentino. Fiori, candele colorate, segnaposto particolari e il migliore servizio di piatti che avete: questo e molto altro vi servirà per realizzare una tavola suggestiva e piena d'amore.

come apparecchiare la tavola a san valentino con colori rossi

Foto Shutterstock | Milleflore Images

Se state organizzando qualcosa di romantico per la festa degli innamorati, sicuramente vi state chiedendo come apparecchiare la tavola per San Valentino. È una delle domande must che ci si pone perché, ovviamente, si vuole fare bella figura col partner. Ci sono diversi modi per apparecchiare la tavola di San Valentino con gusto ed eleganza. Quindi, per realizzare decorazioni romantiche e rendere la vostra tavola di San Valentino assolutamente chic e suggestiva, scoprite i nostri consigli e sicuramente il risultato sarà a dir poco sorprendente.

Prima di tutto abbellite l’intera casa con decorazioni romantiche per un San Valentino indimenticabile. Potete appenderle o personalizzare piccoli angoli in soggiorno o in camera da letto. Poi vediamo come apparecchiare la tavola a San Valentino.

Anche questa volta vi proporremo qualcosa a tema, affinché il risultato superi ogni aspettativa. L’occasione in questione è San Valentino, di sicuro la ricorrenza più romantica dell’intero anno. Se usate un po’ di fantasia e prestate attenzione a ciò che piace al partner, di sicuro non sbaglierete un colpo.

Ciò che per prima va tirato fuori è il servizio di piatti, quello buono. Non provate ad usare piatti, bicchieri e posate di plastica! Dunque, piatti di design, bicchieri da festa tra i quali dei bellissimi flute, posate in acciaio ma meglio ancora in argento. Tirate fuori anche dei tovaglioli di stoffa ma, se proprio non li avete o quelli che possedete sono inadatti, acquistatene di carta purché siano in tema o almeno abbiano un bel colore vispo.

A proposito di colori, il rosso e il rosa sono le tonalità alle quale dovete affidarvi, a meno che non decidiate di presentare una tavola total white, caratterizzata da dettagli luminosi come cristalli e candele, che creano l’atmosfera.

Vestite la tavola con una tovaglia di pregio, anche bianca può prestarsi bene all’occasione. Apparecchiate per entrambi in maniera impeccabile (per non sbagliare, guardate le foto nella gallery che trovate in fondo all’articolo) e poi occupatevi dei dettagli romantici.

Prima di tutto pensate ai fiori. Quali sono quelli più belli, preferiti, che piacciono di più? Non lasciatevi incantare dal fascino delle rose rosse perché non piacciono a tutte, anzi, tentate con qualcosa di diverso, magari con delle bellissime peonie. Potete anche posizionare in modo sparso dei petali sulla tavola.

Le candele sono importanti. Potete usare dei ceri, da collocare vicino la postazione di ognuno oppure posizionarli lungo la tavola o di lato.

Idee romantiche per decorare la tavola di San Valentino

Per gli inguaribili romantici, suggeriamo di realizzare decorazioni di San Valentino fai da te in modo da addobbare la tavola come più vi piace.

Se volete un allestimento di San Valentino divertente e spiritoso, il nostro consiglio è di prendere dei tappi di sughero sui quali andare a inserire dei piccoli cuoricini rossi da disporre come centrotavola.

Oppure, se desiderate una tavola suggestiva e delicata, basta davvero poco. Un esempio? Scegliete la più bella rosa rossa e appoggiala sul tovagliolo, un piccolo dettaglio che farà certamente la differenza.

Decorazioni di palloncini per la tavola di San Valentino

Se si parla di decorazioni per la tavola di San Valentino, non possono mancare i simpatici allestimenti con i palloncini, da scegliere rossi, bianchi o rosa, con una miriade di cuoricini e l’immancabile scritta “Ti Amo”.

Il nostro consiglio è di disporli come centrotavola. Ovviamente, per evitare di non vedere il partner seduto di fronte a voi è meglio sceglierli non troppo grandi e ingombranti.

Il dettaglio in più, da posizionare nel piatto oppure al centro della tavola legato alla decorazione con palloncini, può essere un pensierino, oppure una frase o un testo che potete posizionare proprio al centro del tavolo, a metà tra voi.

Spegnete le luci, accendete le candele, scegliete un po’ di musica romantica che crei la giusta atmosfera e buon San Valentino!


Parole di Kati Irrente

Giornalista per passione, scrive per il web dal 2008 spaziando da argomenti di cronaca e attualità alle ultime tendenze in fatto di lifestyle. Addicted del vivere green e della buona cucina, divide il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d’autore.