Cinque piante da tenere in casa: purificano l’aria e riducono la Formaldeide che si deposita sui tappeti, comprale subito

Queste cinque piante sono molto belle e purificano l’aria. I benefici li ha scoperti addirittura la NASA! Ecco quali sono.

Se vogliamo vivere in una casa fresca, pulita, con l’aria salubre, dobbiamo curare molto attentamente la scelta delle piante da avere nella nostra abitazione. In particolare, oggi vi parleremo di cinque piante che non possono mancare in casa vostra, se volete migliorarne la qualità abitativa. E non lo diciamo noi, ma la NASA!

Ebbene sì, la National Aeronautics and Space Administration (in italiano: “Ente Nazionale per le attività Spaziali e Aeronautiche”), quell’entità molto affascinante raccontata in numerosissimi film americani, alla fine degli ’80 aveva la necessità di elaborare un sistema che potesse disintossicare l’aria delle stazioni spaziali. E così, l’Ente lanciò una campagna che potesse trovare le migliori piante in grado di filtrare l’aria e di migliorarne la qualità. Apprendiamo così di queste cinque piante che hanno effetti miracolosi.

Ora, sicuramente, per quanto bella possa essere, la nostra abitazione non sarà mai una stazione spaziale, ma questo non significa che non sia giusto purificarla da sostanze nocive e pericolose e rendere l’aria più comune. A volte utilizziamo prodotti sintetici, quando, invece basta avere queste cinque piante accanto a noi. Ecco quali.

Le cinque piante che purificano l’aria

Si tratta di cinque piante molto speciali, che, grazie al processo di fotosintesi clorofilliana sono in grado di assorbire l’anidride carbonica, rilasciando ossigeno. Queste vanno oltre, riuscendo a neutralizzare le sostanze organiche nocive. Andiamo a scoprire, allora, queste cinque piante dai “poteri” miracolosi.

Aloe vera, purifica
L’aloe vera tra le piante che purificano la casa – (designmag.it)

La prima è la Sansevieria Trifasciata Laurenti, detta comunemente “lingua di suocera”. Si tratta di una pianta molto utile e preziosa perché riesce a eliminare la formaldeide presente nell’aria. Una tossina molto pericolosa che è presente in alcuni oggetti molto comuni quali la carta igienica e i tessuti da bagno. Basterà quindi collocare la Sansevieria Trifasciata Laurenti in bagno per migliorare l’aria nelle zone dove utilizziamo maggiori prodotti chimici.

Un’altra pianta molto importante è il Ficus Benjamin, che filtra l’aria da agenti inquinanti, come appunto la Formaldeide, che per esempio è molto presente nelle vernici che utilizziamo per pitturare casa nostra. Contrasta anche gli effetti nocivi del benzene, che è classificato come agente cancerogeno. Ancora, vi consigliamo una pianta di Aloe Vera in casa, perché, oltre a purificare l’aria come le precedenti due, ha anche un’altra dote: dalle sue foglie carnose, infatti, si estrae un gel naturale che è utile contro le scottature. Non a caso molte creme che acquistiamo sono a base aloe vera.

Pianta che crea anche grande arredamento la Dracena Marginata: particolarmente efficace contro il Tricloroetilene, che può causare mal di testa, carenza di coordinazione dei muscoli, vertigini, confusione, cambiamenti d’umore, oltre che colpire più duramente il sistema nervoso. Infine, l’Edera Helix, pianta rampicante sempreverde, che è anche molto bella da vedere su pareti e recinzioni: riduce la diffusione di particelle inquinanti trasmesse delle feci degli animali domestici. Quindi è particolarmente adatta a chi ha in casa un amico a quattro zampe.

Impostazioni privacy