Cattivi odori nella lavatrice: con questo trucco risolverete il problema

A chi non è mai capitato di sentire cattivo odore dalla lavatrice? Ecco cosa possiamo dare per risolvere velocemente e bene il problema.

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa, ma a volte può diventare fonte di fastidiosi cattivi odori. Questo problema è spesso dovuto da sapone, sporco e umidità che formano delle macchie nere come muffa nelle guarnizioni della lavatrice.

Fortunatamente, esiste un trucco semplice ma efficace per sconfiggere questi odori sgradevoli utilizzando il gel della lavastoviglie. Si hai letto proprio bene non ci siamo sbagliati. Ti abbiamo incuriosito vero? Continua a leggere il nostro articolo per capire come utilizzarlo.

I sei punti per far ritornare pulita la lavatrice

I passaggi sono molto semplici anche se sono ben sei, come hai letto. Non lascarti scoraggiate e vediamo di cosa si ha bisogno: gel lavastoviglie, un panno o una spugna morbida, acqua calda, un po’ di pazienza. Non perdiamo altro tempo e vediamo i vari passaggi.

Passo 1. Preparare la soluzione di pulizia

Amalgamiamo una piccola quantità di gel lavastoviglie con acqua calda in una ciotola. Non è necessario un dosaggio preciso; l’obiettivo è ottenere una soluzione leggermente saponosa. Regolati semplicemente ad occhio ma non ne occorre moltissimo.

pulizia lavatrice da fare ogni mese
I vari passaggi da seguire per pulire la lavatrice-designmag.it

Passo 2. Applicare il gel lavastoviglie

Prendiamo il nostro composto ed applichiamolo intorno alla guarnizione poi prendiamo il panno o la spugna morbida e strofiniamo per bene  Assicurati che il panno non sia troppo bagnato, altrimenti potrebbe gocciolare nell’interno della lavatrice.

Passo 3. Pulire le guarnizioni

Ora, con molta attenzione, iniziare a pulire le guarnizioni della lavatrice. Queste sono le parti flessibili intorno all’oblò della lavatrice. Prestare particolare attenzione alle aree in cui solitamente si accumula sporco e residui.

Passo 4. Lasciare agire il gel

Dopo aver pulito le guarnizioni, lasciare agire il composto per circa 10-15 minuti. Questo darà al detergente il tempo di sciogliere i residui di sapone e di rimuovere i cattivi odori.

Passo 5. Risciacquare e asciugare

Utilizzare un panno pulito o una spugna umida per risciacquare accuratamente le guarnizioni con acqua calda. Assicurarsi di rimuovere completamente tutto il prodotto altrimenti potremmo creare noi stessi altri cattivi odori.

Passo 6. Asciugatura

Per completare il processo, asciugare le guarnizioni con un panno asciutto. Assicurarsi che siano completamente asciutte prima di chiudere l’oblò e di utilizzare nuovamente la lavatrice. Vi consigliamo di ripetere questo processo ogni mese o ogni due mesi per mantenere le guarnizioni della lavatrice pulite e senza odori sgradevoli.

Per prevenire l’accumulo di cattivi odori poi è una buona abitudine lasciare l’oblò della lavatrice leggermente aperto dopo ogni lavaggio in modo che possa asciugarsi correttamente. Con questo trucco semplice, si possono eliminare i cattivi odori nella lavatrice e assicurarsi che i  vestiti siano sempre freschi e puliti dopo ogni lavaggio.

Impostazioni privacy