Casa e open space: perché molti lo preferiscono? A quali abitazioni è adatto, vantaggi e svantaggi

Perché sempre più persone scelgono l'open space

I pro e i contro del tanto amato open space (DesignMag.it)

L’ open space é uno stile molto in voga negli ultimi anni, ma in quali case é più adatto inserirlo e quali sono i vantaggi e i svantaggi.

Una casa si può definire open space, quando al suo interno c’é come dice la parola stessa una zona giorno in un unico ambiente, non  divisa da pareti e che ospita diverse stanze al suo interno.

Dalla cucina al salotto passando per l’ingresso tutto insieme, ideale per le giovani coppie che possono organizzare e condividere i momento più belli della giornata.  Nel caso contrario in cui la casa non sia predisposta, bisognerà eseguire dei lavori di ristrutturazione, come togliere porte e pareti. Ma per fare questo bisognerà richiedere i permessi giusti presso gli uffici di edilizia privata del proprio comune. Se i lavori si basano su piccoli interventi come eliminare muri non portanti basterà chiedere la Cila. Ma non é tutto oro quello che luccica.

Vantaggi e svantaggi dell’open space

Sebbene l’open space offre numerosi vantaggi, é fondamentale valutare attentamente le esigenze specifiche delle famiglie o delle attività, prima di adottare questo layout. I vantaggi sono l’ampio spazio aperto che può essere utilizzato per una varietà di attività: dalla preparazione dei pasti con diverse soluzioni di arredo come la cucina a penisola o l’ isola centrale, al relax nella zona living. Queste zone sono più facili da arredare perché si possono utilizzare diversi stili, con mobili più voluminosi adatti ai grandi spazi.

L’illuminazione é un fattore positivo grazie a le ampie vetrate che riflettono la luce naturale, non essendo ostacolate da pareti divisorie. Per la notte si può pensare a una illuminazione su misura che valorizza al massimo lo spazio.

Casa open space pro e contro

Casa open space pro e contro (designmag.it)

La fluidità degli spazi favorisce la socializzazione e la convivialità consentendo a tutti i membri della famiglia e agli amici di interagire senza ostacoli. Questi spazi infine sono ideali per chi svolge attività lavorative da casa.

Tuttavia ci sono anche dei svantaggi: per prima cosa l’assenza di muri riduce la privacy individuale e causa un aumento del rumore, specialmente in presenza di molte persone, che potrebbe creare fastidi con il passare del tempo. L’open space crea problemi anche nella climatizzazione della stanza, l’ampia metratura può creare difficoltà nel mantenere la temperatura dell’ambiente stabile, mentre al contrario in stanze singole é possibile trattenere il calore nei periodi invernali. Infine mantenere l’ordine in questo tipo di ambiente é molto complesso poiché non avendo stanze chiuse, é tutto a vista.

avatar autore

Parole di Roberto Arciola