Buttane un po’ nel lavandino e non chiamerai più l’idraulico: questo mix è un portento

Se il lavandino si ostruisce continuamente, prova questo potentissimo mix naturale e il problema è risolto per sempre: funziona subito.

Ritrovarsi con il lavandino o con qualsiasi altro tipo di scarico ostruito non è di certo una bella sensazione. Sia perché a livello igienico non è di certo il massimo, ma soprattutto per i numerosi disagi che questo imprevisto andrà a creare. L’acqua defluirà molto lentamente, in alcuni casi non scenderà per nulla e inizieranno a formarsi anche quei terribili cattivi odori.

Ovviamente, prima di cercare di trovare una soluzione rapida ed efficace, è importante capire perché lo scarico si è ostruito. I motivi, infatti, possono essere svariati, ma in linea generale sono dovuti a comportamenti errati che si hanno in casa. Troppo spesso, si usa lo scarico del lavandino, ma anche quello della doccia, come se fosse una piccola pattumiera, gettando al suo interno anche ciò che non andrebbe gettato. Alla lunga, questa malsana abitudine, non solo ostruisce lo scarico, ma potrebbe creare anche dei danni piuttosto seri alle tubature.

Il mix naturale che libera lo scarico ostruito in pochi minuti: un vero portento

Una volta capito l’errore a monte e dopo aver modificato le cattive abitudini, è arrivato il momento di  liberare lo scarico ostruito. Prima di chiamare l’idraulico, c’è qualcosa che possiamo fare anche noi e che potrebbe risolvere definitivamente il problema. Nulla di chimico anzi, basteranno solo 3 ingredienti naturali e il gioco è fatto, pochi minuti e lo scarico sarà libero e profumato.

mix con bicarbonato per sturare lavandino
Il bicarbonato è tra gli ingredienti perfetti per liberare lo scarico Designmag.it

Per riuscire a liberare lo scarico del lavandino basterà usare 3 comunissimi ‘ingredienti’ che abbiamo già tutti in casa:

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco distillato
  • Panno umido
  • Acqua calda

Una volta preso tutto il necessario si dovrà procedere in questo modo:

  1. Rimuovere il tappo o il filtro dello scarico;
  2. Prendere un panno umido e posizionarlo sull’imboccatura dello scarico;
  3. Iniziare con il versare lentamente l’acqua calda per un paio di minuti;
  4. Dopo aver fatto questo, versare nello scarico mezza tazza di bicarbonato e subito dopo anche mezza tazza di aceto;
  5. Coprire lo scarico anche con il tappo e lasciare agire per 15-20 minuti;
  6. A questo punto versare nuovamente abbondante acqua calda ed il gioco è fatto.

Con questo mix potentissimo non solo lo scarico sarà completamente libero, ma il bicarbonato e l’aceto avranno anche assorbito ed eliminato tutti i cattivi odori provenienti dalle tubature. Un metodo perfetto per risolvere il problema senza dove ricorrere ad aiuti esterni. Per un risultato duraturo nel tempo, ripetere quest’operazione almeno una volta al mese.

Impostazioni privacy