Basterà ridipingere il bagno con questi colori per dargli un nuovo aspetto: sembrerà come nuovo

Se sei stanco del tuo solito bagno, eccoti qualche idea per ridipingere questo spazio: con questi colori sarà sempre primavera!

Il bagno è uno degli ambienti più importanti della casa e renderlo accogliente al massimo è davvero indispensabile. Date le sue funzioni, è lo spazio che più di ogni altro richiede attenzioni e massima igiene, ma anche la sua estetica non va affatto trascurata. Non è da sottovalutare la qualità della sua atmosfera e, inoltre, come accade anche per le camere di hotel, lo stile del bagno contribuisce a dare un ulteriore tocco di eleganza a tutta l’abitazione.

L’arredamento in generale è ciò che rende unica la nostra dimora e saper scegliere la tipologia giusta di mobili, colori e accessori è la chiave per farne un vero capolavoro! La stessa cosa vale per il bagno, dove è possibile rimediare ai danni dell’usura con dei piccoli ma grandi accorgimenti.

Vuoi ridipingere il bagno? Ecco quali sono i colori su cui puntare

Non è raro infatti, che dopo alcuni anni venga voglia di rinnovare parti della casa per il piacere di sentirsi immersi in un ambiente diverso e, possibilmente, elegante. Il più delle volte ci vuole davvero poco a ottenere tale risultato, come ad esempio un cambiamento di colore delle pareti!

quale colore è meglio per il bagno
Come il colore può cambiare il look del tuo bagno (designmag.it) Foto Canva

La primavera è senza dubbio il momento più adatto per rivoluzionare il look della propria casa, partendo magari proprio dal bagno. Approfittare di questa stagione, con i suoi colori chiari e la sua atmosfera più piacevole, è una scelta saggia anche quando si tratta di rinnovare la propria casa. D’altronde, il benessere mentale parte proprio dall’ambiente che ci circonda, no?

Per quanto riguarda il bagno, possiamo cambiare il colore delle sue pareti proprio ispirandoci a tinte e tonalità davvero irresistibili.

Il rosa pastello, ad esempio, è imbattibile nel ricreare un ambiente romantico e rilassante. Senza dimenticare la sua gran classe, che lo rende super adatto anche ad accessori, asciugamani e tappetini.

Per un tocco più glamour, c’è il verde acqua: ammettiamolo, quale altro colore sa trasmettere un senso di freschezza come questa specifica tonalità di verde? Anche il verde menta può essere una valida scelta per il bagno, magari utilizzando degli accessori a contrasto, come per esempio il bianco.

Infine, potreste puntare sull’azzurro: questa tinta fa pensare subito al cielo terso e a temperature più miti, infondendo una sensazione di serenità che vi riconnetterà con la vita.

Impostazioni privacy