Bambù, pianta portafortuna: scopri il significato in base ai suoi steli e i trucchi per curarla

Il bambù è una pianta da sempre associata alla fortuna, ma nasconde molte altre particolarità e segreti.

Ufficialmente conosciuta come Dracaena sanderiana, il bambù è una nota pianta tropicale che però si è adattata a vivere in qualunque clima e latitudine. Possiamo trovarla praticamente ovunque, dall’Africa tropicale centro-occidentale all’Angola nord-orientale.

C’è da dire però che la pianta di bambù in realtà fan parte della famiglia degli asparagi. Questo dettagli, seppur ne smorza il fascino, non la rende meno fortunata, è per questo motivo in molti tengono il bambù in casa o in ufficio, per poter beneficiare degli influssi positivi associati appunto a questa decorativa e simpatica pianta.

Sapevi che la fortuna “cambia” in base alla forma del bambù? Ecco un paio di segreti che forse non conoscevi

Anche se il bambù è un “asparago” questo non significa che non porti fortuna, tutt’altro, e in più questa pianta altamente decorativa e d’effetto è molto facile da coltivare. Non è molto esigente e anche i principianti possono sperimentarne la coltivazione, ricevendo ampie soddisfazioni.

forma del bambù porta fortuna
Secondo la tradizione cinese, sono diversi i modi in cui il bambù porta fortuna – Foto: Canva

Addirittura esistono diverse modalità per far crescere rigoglioso il bambù senza particolare impegno. Secondo gli esperti, il modo migliore è di tenere gli steli in un vaso colmo d’acqua, assicurandosi che questa sia priva di cloro. Per i meno esperti è possibile optare per la classica coltivazione in vaso, un metodo sicuro e facile.

Se vogliamo regalare un bambù a qualcuno, inoltre, possiamo prestare attenzione ai diversi significati e messaggi che la pianta assume, perché variano a seconda del numero di steli.

Le culture tradizionali cinesi credono che avere (ma anche regalare) bambù possa portare fortuna. Pare poi che il numero di steli sulla tua pianta di bambù portafortuna indica buona fortuna per diverse aree della vita, e più precisamente:

  • Due steli: amore
  • Tre steli: longevità e gioia
  • Cinque Gambi: Armonia ed Equilibrio
  • Sei steli: ricchezza
  • Sette gambi: salute
  • Otto steli: sviluppo e crescita
  • 21 steli: la miscela perfetta di armonia, ricchezza, salute, felicità, amore, prosperità e buona fortuna.

Ecco che con queste preziose informazioni sapremo quanti steli acquistare o regalare a chi amiamo, l’importante è attenersi anche a un’altra “regola” proveniente dalla tradizione cinese. Il bambù non deve avere mai 4 steli, e questo per un motivo ben preciso: il numero 4, in Cina, è associato alla morte e quindi alla sfortuna. Dunque se si decide di acquistare questa pianta è bene fare molta attenzione al numero di steli.

Impostazioni privacy