Bagno senza finestre: i rimedi casalinghi per averlo sempre profumato

Ti ritrovi ad avere un bagno senza finestre? Ecco cosa devi fare per averlo sempre profumato: i rimedi casalinghi più efficaci di sempre!

Il bagno è una delle camere più importanti della propria casa, in cui si riesce a trascorrere gran tempo della propria giornata una volta rientrati in casa. Qui ci si dedica ad un bagno caldo, o ad una skin care serale, ad uno shampoo, trucco e outfit completi prima di uscire di casa e così via. Per questo motivo deve sempre essere pulito, igienizzato e profumato: praticamente impeccabile!

Ma se ci ritroviamo ad avere in casa un bagno senza finestre? Vediamo insieme i rimedi per averlo sempre profumato: con questi trucchetti sarà davvero meraviglioso!

Vuoi avere un bagno sempre profumato? Ecco i rimedi casalinghi perfetti per te

Sappiamo bene che il bagno è una delle camere della casa da cui possono provenire, e alle volte anche fuoriuscire, i cattivi odori. Magari si accumulano all’interno di esso, provenendo dai tubi della doccia o semplicemente dallo scarico del water e si diffondono nell’intera stanza ed anche, in casi più precisi, nell’intera casa. Il problema non sussiste se all’interno del bagno ci sono delle finestre, ma se non ce ne sono. In quel caso può diventare un enorme problema non sapere in che modo profumarlo. Per questo motivo quest’oggi desideriamo farvi scoprire alcuni piccoli rimedi casalinghi per averlo sempre perfetto e profumato.

bagno profumato
Come ottenere un bagno sempre profumato senza finestre (Designmag.it)

Tra i rimedi casalinghi, troviamo:

  • Lavarlo ogni giorno: l’igiene è sicuramente il punto da cui partire per avere un bagno meraviglioso e ben pulito. Lavarlo e profumarlo, igienizzandolo magari con la candeggina, potrebbe essere un inizio perfetto.
  • Pianta grassa: una pianta grassa, oltre ad essere molto semplice da curare, è anche perfetta per assorbire i cattivi odori. Una che potrebbe andare bene in questo caso, essendo anche abbastanza piccola così da poter essere posizionata ovunque ed essendo anche molto colorata, è la sansevieria. O ancora, se lo si desidera, vi è il pout-pourry: messo in un vasetto, posizionato sulla lavatrice o sul mobiletto, renderà l’ambiente profumatissimo.
  • Olio essenziale: la presenza e l’utilizzo dell’olio essenziale (di qualsiasi profumazione esso sia) è indispensabile per avere un bagno sempre profumato. Questo si può utilizzare in qualsiasi modo si desideri: ad esempio nel rotolo della carta igienica, su qualche batuffolo di cotone messo in un cestino in bagno o sulla tenda. Insomma, sembra essere un ottimo metodo per rendere il bagno profumatissimo.
Impostazioni privacy