Arrivano le 'pellicole anti-freddo': l'idea originale per mantenere casa calda e consumare di meno

come isolare le finestre dal freddo

Finestre non isolate fanno entrare il freddo e aumentano i consumi - Designmag.it

Possiamo efficientare la casa energeticamente anche con dispositivi economici come le pellicole anti freddo e isolanti da freddo e caldo.

Un vecchio detto recitava “la necessità aguzza l’ingegno”, ed è proprio ciò che sta succedendo in particolar modo in questo momento storico. Il prezzo dell’energia è talmente alto che bisogna per forza risparmiare. Ma come si fa a coniugare il comfort con un minor consumo? La domanda è assolutamente pertinente.

Il freddo d’inverno non sta a sentire scuse, e se vogliamo risparmiare sul gas dobbiamo per forza tenere acceso il riscaldamento un po’ di meno. Ma potremmo vivere a disagio. Lo stesso discorso vale per l’estate, quando le temperature sono altissime e in casa non si riesce nemmeno a dormire: come si fa a non accendere il climatizzatore? Ne va, in fondo, anche della nostra salute.

Ecco che ci troviamo di fronte a un dilemma, e non sempre abbiamo a disposizione i budget sufficienti per – ad esempio – cambiare finestre e serramenti, o acquistare un impianto fotovoltaico o una pompa di calore. Per fortuna possiamo coibentare la casa anche con dispositivi più economici.

Cosa sono le pellicole anti freddo per i vetri delle finestre?

Se abbiamo una casa non coibentata a sufficienza, andremo incontro a diversi disagi: avvertire caldo in estate e freddo in inverno, e di conseguenza a spese maggiori di elettricità e gas.

Le pellicole antifreddo come funzionano

Le pellicole antifreddo si installano facilmente – Designmag.it

Le pellicole anti freddo, che hanno azione isolante, sono semplicemente quello che si evince dal nome. Si tratta di pellicole realizzate in materiali ad hoc che impediscono al calore e al freddo di superare la barriera semi protettiva del vetro e quindi di entrare nella casa. Le pellicole sono di vario tipo e a seconda del materiale scelto potremo avere sia una copertura termica che visiva, e quindi anche proteggere la privacy. Il loro utilizzo è semplicissimo, perché sono vendute generalmente in rotoli o in rettangoli ritagliabili della misura desiderata. Si applicano con adesivo o senza, e non hanno prezzi inaccessibili.

Ovviamente più un prodotto è di qualità e più il prezzo si alza, ma l’investimento è sicuramente minore rispetto ad altre soluzioni, come ad esempio l’acquistare le finestre coi vetri doppi. Non dimentichiamo, poi, che oltre al freddo anche i raggi UV che entrano dalle finestre chiuse possono rappresentare un danno, soprattutto a determinati mobili e complementi (di legno o altri materiali come il PVC) che con l’irraggiamento sbiadiscono o ingialliscono. In conclusione, vale la pena considerare l’installazione di pellicole anti freddo, perché possono apportare numerosi benefici oltre al risparmio in bolletta.

avatar autore

Parole di Stefania Guerra