Altro che muri, se vuoi una casa meravigliosa e luminosa falle così le pareti

Per una casa luminosa e meravigliosa un’opzione interessante riguarda le pareti: in questo modo diremo addio ai classici muri.

Dare una nuova veste alla propria casa è nella mente di molte persone. Tra gli elementi più ricercati in assoluto troviamo la luce naturale. Avere degli spazi che accolgono questa luce è fondamentale per dare splendore all’ambiente interno e anche alle piante d’appartamento.

La ricerca di soluzioni in grado di far entrare la luce esterna è sempre attiva e rivolge lo sguardo ad alcuni elementi casalinghi. Nello specifico bisogna allestire in un certo modo le pareti così da ritrovare una casa straordinariamente bella e soprattutto luminosa. Agendo in questo modo metteremo da parte i classici muri favorendo una soluzione che lascerà tutti senza parole.

In genere per fare entrare la luce naturale si preferisce adottare delle finestre a tutta altezza. Questa soluzione però non sempre è disponibile e per questo bisogna considerare le alternative. Una su tutte garantisce la circolazione della luce tra le diverse zone dell’appartamento: entriamo nei dettagli.

Casa luminosa grazie a queste pareti: entrerà tantissima luce

Nel momento in cui si decide di ristrutturare la casa saltano in mente subito gli elementi più noti come l’ingresso della luce naturale. Tale situazione è favorita dalla possibilità di dotare l’appartamento con delle pareti trasparenti di vetro. Questa soluzione per quanto interessante pone ancora delle resistenze in termini di privacy di ambienti senza alcun tipo di barriere.

Le pareti trasparenti di vetro per una casa luminosa
Le pareti trasparenti di vetro fanno dire addio ai muri – Designmag.it

Per chi vuole installare questo tipo di pareti, in genere, è utile abbinare una tenda per creare una divisione trasformabile. Ci sono però delle alternative alle parete tessili come un vetro opacizzato oppure un vetrocemento o altri materiali da tradizione.

La parete trasparente è una soluzione che garantisce una suddivisione facile sia che si tratti di un open space sia che si tratti di una grande stanza senza una vera parete a dividere. Questo tipo di intervento favorisce le zone dalle piccole metrature perché non si avrebbero muri divisori a far sembrare più piccola l’area.

Ad esempio in camera da letto si può realizzare una cabina armadio oppure la parete di vetro può essere utile per una cucina a vista. In quest’ultimo caso si può preferire una porta scorrevole oppure una mezza parete, entrambe le opzioni possono bloccare la diffusione degli odori. Infine si arriva a quelle stanze cieche che necessitano di luce come i corridoi. Non male vero?

Impostazioni privacy