Altro che bicarbonato e sale: con un cucchiaio di questo il wc sarà completamente privo di incrostazioni

Come pulire il wc

Pulire il Wc: l'escamotage miracoloso (designmag.it)

Avere un Wc sempre pulito è profumato è il desiderio di tutti, ma non servono sale e bicarbonato, bensì un cucchiaio di questo prodotto

Dedicarsi alle faccende domestiche non è per niente facile, soprattutto quando si lavora. Tutto ciò che vorremmo fare una volta tornati a casa è riposarci o dedicarci ad un nostro hobby, ma purtroppo non è possibile. Ci sono spazi della casa che vanno assolutamente igienizzati, come la cucina o il bagno. Molti sostengono che questo sia l’ambiente più sporco di tutta la casa, ma non è sempre così. È vero che qui si concentrano batteri fecali e germi legati all’umidità delle docce, ma ci sono anche altri oggetti più sporchi.

Tra quelli più ricchi di germi e batteri c’è il telecomando o il joystick. Questi due oggetti, infatti, sono continuamente a contatto con la nostra pelle. Un altro oggetto in cui si concentrano milioni di batteri sono le scarpe che spesso dimentichiamo di togliere all’ingresso. Queste infatti contaminano l’intera casa con tutti i germi provenienti dall’esterno. Sicuramente a questi oggetti dovremmo dedicare maggiore attenzione nella pulizia, così come al bagno. Ultimamente si cerca sempre di prediligere prodotti naturali a dispetto di quelli commerciali.

I prodotti che troviamo al supermercato, infatti, sono davvero nocivi per la nostra salute, oltre a rappresentare un danno per il portafoglio e per l’ambiente. Quindi nella pulizia del bagno, nella maggior parte dei casi si utilizza o il bicarbonato che ha potere sbiancante e igienizzante, ma anche il sale che è antibatterico e disinfettante. Tuttavia c’è un altro prodotto che viene considerato ancora più miracoloso, al punto da liberarci dalle incrostazioni anche più difficili: scopriamo qual è

L’ingrediente che libererà il wc dalle incrostazioni: è miracoloso

Purtroppo il bagno, il wc in particolare, è continuamente a contatto con l’acqua. Ed è per questo che si punta sempre a detergenti costosi sponsorizzati dalle pubblicità e dai media. La verità è che ci sono detersivi fai da te che possono risultare perfino più efficaci, oltre a farci risparmiare un mucchio di soldi. Farlo in casa è davvero un gioco da ragazzi, soprattutto perché i prodotti sono facilmente reperibili in casa.

Pulire il wc: ecco in che modo

Pulire il wc: ecco in che modo (designmag.it)

Gli ingredienti solitamente li abbiamo in casa, nella dispensa in cucina, ma spesso questi messi insieme, creano qualcosa di straordinario contro lo sporco. Tutto quello che ci serve sono tre ingredienti: sapone (meglio se ecologico), acido citrico e della semplice acqua. Dopodiché bisognerà procedere alla realizzazione, che è davvero un gioco da ragazzi. Basta versare in una ciotola dell’acido citrico, il sapone e dell’acqua. Mescolare bene il tutto e poi immergerci dentro una spugnetta, strofinando per bene il Wc. Infine risciacquiamo bene tirando lo scarico.

avatar autore

Parole di Anna Antonucci