Affitti: arriva il forte bonus per inquilini e proprietari, gara di velocità per i tanti soldi subito

Affitti: arriva il forte bonus per gli inquilini e i proprietari. Per garantirlo devi fare gara di velocità per ricevere tanti soldi subito.

Se stai pensando di affittare o hai già deciso di farlo, c’è una buona notizia in arrivo: un bonus sostanzioso sia per  l’inquilino, sia per il proprietario. È un aggiornamento molto interessante per i cittadini italiani, che devono affrettarsi per fare in modo di aggiudicarsi questa opportunità.

Si tratta di una forma di sostegno che il Governo ha voluto iniziare per favorire gli affitti che sono diventati insostenibili negli ultimi anni. Sia per gli inquilini che per i proprietari è un tema difficile da affrontare. Esploriamo come potrebbero cambiare le cose con questo bonus.

Affitti: arriva il forte bonus per gli inquilini e proprietari, di cosa si tratta

Questo bonus è parte di un accordo locale che sta rivoluzionando il modo in cui affitti e gestisci la tua casa a Sesto San Giovanni. È tempo di tirare fuori la tua migliore strategia per garantirsi questo beneficio, perché ci sono tanti soldi da conquistare subito.

bonus fiscali affitti
I bonus per gli affitti a Sesto San Giovanni stanno rivoluzionando il mercato (foto: Canva) – Designmag.it

L’Accordo Locale è un patto siglato tra le organizzazioni rappresentative dei proprietari edilizi e degli affittuari a livello locale. È stato recentemente approvato e già dal 13 marzo 2024 è entrato in vigore. Ma cosa significa per i cittadini? Semplice: garanzie e agevolazioni.

I proprietari di case a Sesto San Giovanni godono di agevolazioni fiscali su scala comunale e nazionale. L’aliquota IMU ridotta allo 0,4%, una riduzione dell’IRPEF e dell’imposta di registro, e una diminuzione dell’aliquota cedolare secca al 10% sono solo alcuni dei benefici.

Ma gli inquilini non sono da meno. Grazie all’Accordo Locale, è garantito loro un alloggio a prezzi agevolati per un periodo medio-lungo, tra cui si inseriscono 3+2 anni di tranquillità. Inoltre, chi affitta può anche godere di detrazioni fiscali se il contratto è intestato a lui e se l’immobile è la sua abitazione principale.

Nell’ambito di questo accordo, ci sono tre tipi di contratti possibili. Il contratto di locazione a canone concordato, ad esempio, può durare fino a 7+2 anni, garantendo stabilità sia al proprietario sia all’inquilino. Il contratto transitorio, più flessibile, può adattarsi a esigenze temporanee come trasferimenti di lavoro o periodi di studio, con una durata da 1 mese a 18 mesi. Infine, c’è il contratto per studenti, che offre una soluzione abitativa stabile durante il periodo di studio, con una durata da 6 mesi fino a 3 anni.

Determinare il canone di affitto a Sesto San Giovanni non è più un enigma. Il territorio è stato suddiviso in 3 zone urbane omogenee, ognuna con valori d’affitto differenti. E non finisce qui: ogni zona è a sua volta suddivisa in sub-fasce, con criteri ben definiti per determinare il valore dell’affitto. Elementi come la presenza di ascensore, l’impianto di riscaldamento e la classe energetica dell’immobile giocano un ruolo fondamentale nel calcolo.

Se stai pensando di stipulare un contratto d’affitto a Sesto San Giovanni, è il momento giusto per farlo. L’Accordo Locale offre vantaggi sia per i proprietari che per gli inquilini, rende l’intero processo più conveniente e trasparente per entrambe le parti.

Impostazioni privacy