Abbellire casa: Puoi realizzare quadri in maniera semplicissima | Ecco 5 idee

Possiamo arredare la casa in maniera unica e super personale e anche divertendosi; basterà realizzare dei quadri e non solo con le tempere. 

Parlando di quadri viene subito in mente l’artista che dipinge su tela, ma in realtà non è necessario essere dei talenti per decorare la casa. Se nonostante i vari giri per negozi non si trova niente di interessante o che rispecchia i nostri gusti, allora possiamo fare da soli, e le idee proposte dai designer sono davvero inedite, tutte da copiare subito.

A volte basta davvero poco per arredare completamente una stanza, anche solo un quadro. Il segreto risiede non tanto nell’immagine scelta bensì nella possibilità di giocare coi colori, forme e soprattutto materiali alternativi.

5 idee per realizzare dei quadri unici e dare un tocco nuovo ad ogni stanza

A seconda del carattere, dell’atmosfera che si vuole dare alla casa possiamo inventare dei quadri davvero belli, e non da ultimo trascorrere anche momenti divertenti in famiglia. Il risultato finale darà molte più soddisfazioni.

fare quadri senza tempere
Non serve usare tempere e colori per fare dei quadri di design (Designmag.it)

Il primo suggerimento è quello di andare per mercatini e comprare delle cornici vuote, bianche o dei colori preferiti. Per rendere romantica una stanza basterà poi dotarsi di piccole tele da inserire nelle cornici, nelle quali avremo impresso le impronte dei componenti della famiglia.

I quadri non devono essere per forza dipinti, anzi. La tecnica del “3d” è sempre d’effetto; possiamo allora realizzare degli origami, e poi incorniciarli. Gli origami sono divertenti e facili da fare e potremmo imparare a farne di bellissimi. Basta acquistare una rivista specializzata o guardare qualche tutorial in rete.

Un’altra idea davvero geniale è quella di “riciclare” i Lego; quante volte troviamo i personaggi sparsi per tutta la casa? Ecco che possiamo creare dei quadri con all’interno le creazioni: i bambini si divertiranno molto e poi andranno fieri delle loro opere d’arte che saranno appese proprio nelle camerette.

Per chi non ha confidenza con pennelli e colori, c’è una soluzione perfetta: le perline da stirare. In commercio esistono kit con cui si possono realizzare anche copie di quadri famosi, il risultato è garantito e la procedura è davvero facile.

Infine, possiamo riutilizzare vecchi oggetti e creare degli angoli super creativi; basta davvero poco, come ad esempio una chitarra che non funziona più – magari dipinta – dei piatti spaiati che abbiamo decorato col decoupage, o ancora, degli utensili da cucina antichi, che magari prendevano solamente posto nei cassetti.

In conclusione, con pochi strumenti e qualche idea furba possiamo decorare la casa in modo davvero unico, economico e soprattutto divertendosi.

Impostazioni privacy